Prospettive settimanali, 8-12 luglio: le 5 principali cose da scambiare questa settimana

Buon fine settimana a tutti.

Durante la settimana precedente, il mercato del dollaro ha chiuso con una nota positiva. L’indice è salito rispetto a un paniere di valute ai livelli più alti in due settimane e mezzo venerdì, dopo che i dati hanno rivelato che la crescita dell’occupazione negli Stati Uniti è cresciuta forte a giugno. I libri paga non agricoli negli Stati Uniti sono aumentati di 224.000 posti di lavoro il mese scorso, la cifra più alta in cinque mesi. Tuttavia, i dati sulla disoccupazione sono risultati al 3,7%, mancando la previsione del 3,6%.

Tipicamente, il PFN ha un impatto a breve termine sul dollaro, mentre il tasso di disoccupazione lascia un impatto a più lungo termine. Quindi, è probabile che il dollaro venga scambiato al ribasso lunedì e in avanti fino a quando non avremo un rilascio di dati economici positivi dagli Stati Uniti.

Guardando avanti nel calendario economico, l’attenzione sarà concentrata sul discorso del presidente della Fed Powell, sulla decisione di politica monetaria della Bank of Canada e sui dati dell’IPC degli Stati Uniti.

1) USD – Il presidente della Fed Powell Speaks – martedì, 12:45 GMT

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell terrà il discorso di apertura in un evento ospitato dalla Federal Reserve Bank di Boston. Come capo della banca centrale, che controlla i tassi di interesse a breve termine, ha più influenza sul valore della valuta nazionale di qualsiasi altra persona. I commercianti esaminano attentamente i suoi impegni pubblici poiché vengono spesso utilizzati per fornire sottili indizi sulla futura politica monetaria. Sono previste domande del pubblico.

2) CAD – Politica monetaria BOC – mercoledì, 14:00 GMT

La BOC è stata una delle poche banche centrali tra le economie liberali (a parte la Federal Reserve statunitense) che è stata in grado di aumentare i tassi di interesse nonostante le crisi e la guerra commerciale. La Banca del Canada ha aumentato i tassi quattro volte dal 2017, ma considerando la lenta crescita economica globale, la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina e prezzi del petrolio greggio più deboli, è probabile che la BOC manterrà i tassi di interesse così.

Trader, la tendenza iniziale può essere rialzista per il Loonie, tuttavia la tendenza può essere di breve durata. Quindi cercherò di acquistare CAD sulle notizie e uscirò dal commercio il prima possibile.

Cosa succede se BOC taglia il tasso di interesse?

In tal caso, potremmo assistere a un drammatico acquisto USD / CAD per almeno 100-200 pips nei primi cinque minuti del comunicato stampa.

3) USD – Verbale riunione FOMC – mercoledì, 18:00 GMT

Durante la decisione politica del FOMC e della Fed, la Federal Reserve ha dichiarato di non prevedere alcun taglio dei tassi quest’anno, ma ne ha previsto uno per il 2020. Il segno medio della banca centrale per il tasso sui fondi federali è ancora del 2,4% per il 2019, invariato rispetto a marzo. proiezione.

Tuttavia, otto membri del Federal Open Market Committee hanno dichiarato di essere a favore di un taglio dei tassi quest’anno. La Fed, tuttavia, ha ribaltato le sue previsioni per i prossimi anni.


Alle 18:00 GMT, i verbali della riunione dell’evento faranno luce su alcuni argomenti importanti, come il modo in cui i membri del FOMC interpretano la guerra commerciale e le conseguenze di una guerra commerciale sull’economia degli Stati Uniti. La Fed dovrebbe cambiare la sua politica monetaria? Bene, è solo la mia opinione sugli attuali verbali della riunione del FOMC e mi aspetto anche una risposta neutrale degli investitori al suo rilascio.

4) GBP – Rapporto sulla stabilità finanziaria BOE – giovedì, 9:30 GMT

Il governatore della BOE Mark Carney terrà una conferenza stampa a Londra sul Rapporto sulla stabilità finanziaria.

Che cos’è il rapporto sulla stabilità finanziaria?

È una valutazione della salute del sistema finanziario e dei potenziali rischi per la stabilità finanziaria. Le prove su ansie e carenze possono fornire informazioni sul futuro della politica monetaria. Come sappiamo, il Regno Unito sta lottando con l’inflazione, motivo per cui non ha aumentato il tasso di interesse. Pertanto, gli investitori lo monitoreranno da vicino per ulteriori indizi sull’aumento dei tassi.

5) GBP – CPI m / m

I dati sull’inflazione sono altamente correlati con i dati del mercato del lavoro poiché si tratta di consumi e le persone di solito consumano di più quando hanno un lavoro o la loro attività è in forte espansione. Guardando il rapporto sul mercato del lavoro statunitense per giugno 2019, le cifre erano contrastanti. I libri paga non agricoli negli Stati Uniti sono aumentati di 224.000 posti di lavoro il mese scorso, il dato più alto in cinque mesi. Tuttavia, i dati sulla disoccupazione sono usciti al 3,7%, mancando la previsione del 3,6%. La retribuzione oraria media è scesa dallo 0,3% allo 0,2% a giugno.

Ecco il punto: un calo della retribuzione oraria media potrebbe diminuire il modello di spesa delle persone e può causare un calo della domanda, abbassando in ultima analisi il tasso di inflazione.

Gli economisti si aspettano un leggero calo delle cifre sull’inflazione negli Stati Uniti dallo 0,1% allo 0,0%. L’inflazione core dovrebbe salire dallo 0,1% allo 0,2%. Aspettiamo le cifre effettive.

Buona fortuna e resta sintonizzato su FX Leaders per ulteriori aggiornamenti!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector