Le peggiori scommesse sui prezzi di Bitcoin di tutti i tempi

È ora di fare il conto alla rovescia del più grande fallimento delle scommesse sui prezzi di Bitcoin di tutti i tempi. Li chiamiamo scommesse piuttosto che previsioni perché siamo onesti, qualsiasi appassionato di Bitcoin che legge gli ultimi titoli delle previsioni sta probabilmente investendo denaro nel mercato scommettendo che aumenterà o diminuirà e sarà uno sforzo redditizio per loro. Non è un’idea esclusiva di Bitcoin. Chiedi a qualsiasi investitore che ha perso denaro in qualsiasi mercato e sarà tentato di dirti che investire potrebbe anche essere un gioco d’azzardo.

Andiamo più a fondo in queste previsioni andate male, dovremmo?

La più grande scommessa sul prezzo di Bitcoin fallisce di tutti

Il primo posto deve andare allo stesso fondatore del software antivirus McAfee, John McAfee. Nel luglio del 2017, poco prima che la più grande bolla dei prezzi di Bitcoin nella storia della tecnologia vedesse il prezzo alle stelle, McAfee ha notoriamente twittato che se il prezzo non avesse raggiunto i $ 500.000 entro la fine del 2020, avrebbe mangiato la sua … appendice diciamo? Inizialmente ha fatto quella previsione quando il prezzo del bitcoin era ben al di sotto di $ 5.000. Anche se il prezzo attuale è di oltre $ 7000 negli Stati Uniti, è probabile che McAfee si prepari per un pasto gustoso. Il fatto che abbia detto che era sciocco. Il fatto che abbia raddoppiato la sua offerta dicendo che l’avrebbe fatto alla televisione nazionale è semplicemente folle.

Il fondatore di Fundstrat prevede $ 25.000

Thomas Lee è il fondatore di Fundstrat, una società di investimento con $ 5,1 trilioni di asset in gestione. Una volta aveva previsto un prezzo di bitcoin di $ 25.000 entro la fine del 2018. Invece di un sentimento rialzista del mercato che prendeva il sopravvento e inviava il prezzo sulla luna, i Bears hanno vinto e il prezzo è sceso a $ 3.700 US, mentre gli appassionati di Bitcoin sono decisamente contenti che Lee sia ancora rialzista sulla tecnologia, è sicuro che la sua produzione era lontana. Grazie al cielo non ha scommesso su nessuna offerta speciale di criptovaluta attraverso un bookmaker di criptovaluta.

Bitcoin andrà a zero

Joe Davis è il capo economista di Vanguard, una delle società di investimento più note al mondo. È un’azienda che gestisce molti dei principali fondi indicizzati nell’intero settore degli investimenti. Una volta ha detto che i principi alla base di Bitcoin hanno un valore fondamentale pari a zero e che le banche centrali sarebbero la più grande minaccia per Bitcoin. Mentre il prezzo di Bitcoin è crollato negli ultimi mesi, vale ancora il doppio di quello che era quando Davis ha fatto la sua orribile scommessa.

Una cattiva scommessa da un magnate delle scommesse

I giocatori d’azzardo che frequentano BitcoinGG sono probabilmente consapevoli che il sito di scommesse Bodog (creatore del famoso marchio Bovada) accetta Bitcoin. Quello che forse non sanno è che il proprietario di Bodog, il miliardario Calvin Ayre in realtà non crede nel progetto aveva tutto. Come le altre persone in questa lista a pensare che un giorno Bitcoin varrà $ 0, anche Ayre crede che Bitcoin non abbia alcun valore fondamentale.

Sebbene sia certamente un uomo d’affari intelligente come lo sarebbe qualsiasi miliardario, la previsione di Ayre dovrebbe essere presa con le pinze. Non perché non sappia nulla di Bitcoin. In realtà sa molto. È il proprietario del sito web coingeek.com. Ma il motivo per cui la sua previsione ha sollevato alcune sopracciglia è perché è un grande sostenitore del progetto Bitcoin SV. La SV sta per Satoshi’s Vision. Ayre e molti altri credono che Bitcoin SV e la sua struttura di codifica siano più in linea con le intenzioni originali del fondatore anonimo di Bitcoin, Satoshi Nakamoto.

Ayre è così grande nel progetto che lo promuove attivamente sul proprio sito web aziendale e si è unito a un gruppo che cerca di brevettare il progetto come proprio.

$ 250.000 o 10 Bitcoin

Tone Vays è un influencer dei social media Bitcoin ed ex gestore degli investimenti presso Bear Sterns. A marzo, ha messo una scommessa sul tavolo per tutti gli acquirenti promettendo che il prezzo del Bitcoin scenderà sotto i $ 2.000 entro il 2024. È disposto a dare alla prima persona che prenderà l’altra parte di quella scommessa $ 250.000 se sbaglia. Ma se ha ragione vuole 10 Bitcoin. Considerando i tagli di offerta di bitcoin a metà nel 2020 e di nuovo a metà nel 2024, le carte sono chiaramente impilate contro Vays.

Ecco alcune delle peggiori scommesse di previsione sui Bitcoin che si sono svolte nell’ultimo anno e mezzo. Non essere troppo duro con questi ragazzi, però, non sono gli unici a fare previsioni stupide. Anche il più grande investitore di tutti i tempi non crede in Bitcoin.

Warren Buffett afferma da anni che Bitcoin non ha alcun valore fondamentale. Potrebbe avere ragione e solo il tempo dirà quale parte vincerà nel lungo periodo, ma sia Buffett che le altre persone in questa lista potrebbero non vivere abbastanza a lungo per scoprirlo. Bitcoin avrà sempre persone che investiranno in esso. È difficile immaginare che sarà mai completamente inutile.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me