La sega elettorale ha catturato molti dalla parte sbagliata del mercato. La sterlina sta lacerando mentre lo yen sta scivolando

Gli operatori del mercato si aspettavano una vittoria da Hillary Clinton. Che sorpresa hanno avuto quando Donald Trump ha preso il comando dopo essere rimasto indietro (in termini di voti) per un bel po ‘. Quando il mondo finanziario si è reso conto che Trump stava per vincere, ha risposto con una grande mossa di riduzione del rischio. Le azioni sono state vendute drasticamente, grandi quantità di denaro sono confluite in beni rifugio come lo yen giapponese e l’oro. Il dollaro USA si è notevolmente indebolito rispetto a tutte le principali valute, ad eccezione del dollaro canadese e del dollaro australiano. Questi due erano persino più deboli del dollaro perché come valute delle materie prime sono particolarmente vulnerabili al declino nelle mosse di allontanamento dal rischio. Lo yen giapponese, il franco svizzero, la sterlina britannica e l’euro hanno guadagnato in modo massiccio rispetto al dollaro in un periodo di tempo molto breve. Ad esempio, lo yen ha guadagnato più di 400 pips contro il dollaro in poche ore.

 

Tuttavia, il sentiment degli investitori si è rapidamente trasformato da risk-off a risk-on. Questi movimenti esacerbati si sono presto invertiti e alcune di queste valute hanno persino finito per perdere più terreno rispetto al dollaro USA rispetto a quello che avevano inizialmente guadagnato. Una di queste valute è l’euro. Diamo uno sguardo alla coppia EUR / USD:

 

Grafico orario EUR / USD

 

Qui puoi vedere l’enorme Euro-pop mercoledì. È ovvio che molti long trader sono stati presi dalla parte sbagliata del mercato. Molti di questi trader sono stati costretti a lasciare le loro posizioni quando il mercato ha subito una brusca inversione di marcia nel corso della giornata. Questo è il motivo per cui non mi affido mai esclusivamente all’analisi fondamentale per prendere decisioni di trading. Molte volte il mercato reagisce in modo eccessivo ai catalizzatori fondamentali o lo ignora. A volte c’è una reazione a un catalizzatore specifico, ma molto più debole del previsto. Il mercato potrà mai valutare i fondamentali in modo efficace? L’analisi tecnica, d’altra parte, è un modo molto migliore per valutare dove sta andando il mercato. Viene aggiornato più frequentemente, il che significa che possiamo vedere rapidamente se è successo qualcosa di veramente importante nel mercato. Ad esempio, se qualcuno ha una posizione corta sulla coppia EUR / USD e il prezzo si sta gradualmente abbassando, la comparsa di una candela rialzista di 5 minuti molto grande di diciamo 60 pip, preoccuperebbe davvero il trader. Ciò potrebbe segnalare un’inversione di tendenza o che potrebbe essere in arrivo una correzione molto netta. Ecco un grafico giornaliero della coppia EUR / USD:

 

Grafico giornaliero EUR / USD

 

La coppia EUR / USD sembra sicuramente molto negativa al momento e molti trader che hanno acquistato il rimbalzo iniziale sono stati bloccati quando si è invertito. Questa liquidazione di posizioni ha solo aggiunto slancio al forte selloff che ha seguito il rimbalzo iniziale. Le prospettive per la coppia rimangono negative per ora e forse potremmo incontrare buone opportunità per venderla nei prossimi giorni.

 

GBP / USD

 


Durante tutta la turbolenza e la volatilità di questa settimana, la sterlina britannica ha registrato una performance piuttosto buona. Mentre le elezioni presidenziali statunitensi hanno davvero punito l’euro, in realtà ha aiutato la sterlina a guadagnare terreno. Guarda questo grafico giornaliero della coppia GBP / USD:

 

Grafico giornaliero GBP / USD

 

Mercoledì c’è stato un forte taglio su questa coppia, ma giovedì la sterlina ha nettamente sovraperformato il dollaro. C’è sicuramente molta forza di fondo nella sterlina britannica e la coppia GBP / USD e altre coppie di sterline potrebbero sicuramente offrire alcune eccellenti opportunità di trading nel prossimo futuro. La coppia GBP / USD ha registrato una buona giornata forte giovedì ed è aumentata di circa 147 pips.

 

USD / JPY

 

Questa coppia ha anche invertito le sue perdite iniziali che ha subito mercoledì. Guarda la seguente tabella:

 

Grafico orario USD / JPY

 

Abbiamo davvero visto alcune grandi mosse nel mercato FX questa settimana! Dove c’è movimento di mercato, c’è da guadagnare e una maggiore volatilità può portarti più velocemente ai tuoi obiettivi.

 

Nota come la 20-EMA (la media mobile blu) ha iniziato ad agire come supporto dinamico subito dopo che il prezzo l’ha superata. L’area è contrassegnata dal rettangolo rosso nel grafico sopra.

 

Sono entusiasta di tutta la volatilità e nei prossimi giorni potremmo ottenere risultati negoziabili. Forse potremmo ottenere dei succosi pullback verso la 20-MADRE su un grafico orario, per esempio. Assicurati solo che il mercato stia ancora formando massimi e minimi più alti se decidi di entrare long.

 

Per tutti i motivi pratici, non abbiamo rilasci di dati economici importanti programmati per domani (venerdì). C’è un discorso del signor Poloz della BOC (Bank of Canada) alle 15:50 GMT che potrebbe causare qualche movimento di mercato, ma dubito che vedremo molte azioni che ne derivano.

 

Trading redditizio!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector