La robusta sicurezza di Exchange BTC elimina la minaccia DDoS

Bitcoin Exchange Security

È risaputo che un singolo Bitcoin può costare così tanto in valuta fiat. In effetti, il valore di Bitcoin è recentemente aumentato al punto in cui ha raggiunto la soglia dei $ 300. Pertanto, i seguaci di criptovaluta rimangono in soggezione con le meraviglie e le potenzialità che Bitcoin produce per il futuro.

Tuttavia, poiché Bitcoin offre grandi promesse di fortuna ai suoi utenti, è inevitabile che il suo ecosistema sia l’obiettivo di entità dannose che intendono far crollare il sistema per ottenere il pieno controllo e la proprietà di questa rete generosa.

Dato che è in gioco l’intero ecosistema Bitcoin, i casinò Bitcoin e i siti web di gioco d’azzardo ricevono la più grande minaccia tra questi criminali informatici poiché i loro domini sono probabilmente i più attivi quando si tratta di sfruttare i servizi di un Scambio di bitcoin.

Livelli di sicurezza

Scambi di bitcoin: anche molto inclini agli attacchi informatici

I siti di scommesse Bitcoin non sono gli unici obiettivi caldi per questi estorsori online. Prendiamo ad esempio la piattaforma di scambio Bitcoin OKCoin, che ha subito un attacco DDoS (Distributed Denial of Service) che ha impedito agli utenti di accedere al sito web la scorsa settimana.

Secondo Xin Chen, Chief Financial Architect di OKCoin, il loro Sicurezza dello scambio di bitcoin è stato messo alla prova poiché l’aggressore intende modificare il prezzo corrente di Bitcoin visualizzato sul proprio sito web. Nonostante il famigerato pericolo, ha detto che non era poi così dannoso per i loro servizi.

“Gli attacchi sono stati effettuati simultaneamente su OKCoin, Huobi, Bitfinex e forse altri. Effettuare un attacco DDOS costa risorse ed è probabile che secondo le nostre stime gli aggressori malintenzionati abbiano agito con l’intento di influenzare il prezzo del bitcoin. Tuttavia, poiché gli attacchi DDOS sono comunemente affrontati dai servizi Internet, le influenze a lungo termine sul prezzo del bitcoin non sono gravi “.

Punti vitali da ricordare per combattere tali attacchi informatici

Chen ha inoltre spiegato che tali attacchi sono prevedibili poiché l’industria delle criptovalute è ancora in fase di maturità. Ha anche affermato che i futuri investitori e le startup che vogliono avventurarsi nel settore devono essere consapevoli dei rischi che li attendono.

“L’industria della valuta digitale è ancora nelle sue fasi iniziali e c’è spazio infinito per ulteriori sviluppi. Tuttavia, ha anche basi meno che perfette come i suoi difetti. I rischi e le opportunità nel trading di valute digitali sono entrambi estremamente fuori misura. Per questi motivi, gli investitori e i trader dovrebbero essere cauti e consapevoli dei rischi coinvolti “.

Tuttavia, esistono metodi semplici per compensare tale situazione. Uno dei quali è concentrarsi sul rafforzamento della disposizione di rete della piattaforma.

Poiché questi criminali troveranno sempre un modo per penetrare in questi siti Web, è comunque meglio disporre di più livelli di roccaforti digitali o “muri” per rispondere immediatamente a tale scenario senza ricevere troppi danni da parte delle vittime..

Inoltre, il controllo della qualità gioca un fattore chiave nella protezione dei profitti in caso di attacchi informatici. Ciò significa che una piattaforma con un flusso di transazioni più organizzato risolverà più probabilmente il problema rapidamente rispetto a una sede che ha troppo traffico di clienti.


Protezione dal gioco d'azzardo Bitcoin

I siti di gioco d’azzardo Bitcoin hanno sempre una possibilità contro gli attacchi DDoS

Uno degli incidenti più famigerati nella nicchia che riguarda il cyber hacking è l’attacco DDoS ad Nitrogen Sports avvenuto lo scorso anno.

Secondo i rapporti, le scommesse sportive e il casinò di Bitcoin hanno creato un ronzio dopo l’annuncio che un gruppo di hacker noto come DD4BC ha compromesso la sua rete e chiede richieste di riscatto sotto forma di BTC.

Questo caso è stato fortunatamente risolto; tuttavia, ha lasciato una garanzia dannosa sul lato del bookmaker poiché i clienti sono diffidenti riguardo alla loro sicurezza.

Dato che OKCoin è riuscito a superare con facilità il famigerato attacco DDoS, i siti web di gioco d’azzardo Bitcoin hanno sicuramente una possibilità anche contro tali crimini informatici, alcuni dei quali potrebbero essere stati collegati al Coin.mx fiasco.

Considerando che entrambe le piattaforme, pur offrendo servizi diversi, condividono una struttura di sistema quasi identica, è sicuro affermare che i siti di gioco d’azzardo Bitcoin possono eseguire le stesse contromisure eseguite da OKCoin.

Allo stesso modo, i casinò Bitcoin e il sito di gioco d’azzardo vantano alcuni dei sistemi di sicurezza dei siti web più avanzati e sofisticati nel panorama iGaming, rendendo così estremamente alte le loro possibilità di resistere agli attacchi informatici.

Tuttavia, l’opzione migliore è prendere la sicurezza del sito Web come priorità assoluta, specialmente nei domini che soddisfano una manciata di preziosi bitcoin. Questo dovrebbe coprire anche le istanze di attacco di malleabilità su Bitcoin.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector