La grande sterlina britannica non è troppo eccezionale al momento

Ciao, colleghi commercianti! Spero che stiate tutti vivendo una settimana redditizia finora.  

 

Il mercato FX ha iniziato la settimana con il botto. Ciò è particolarmente vero per la coppia GBP / USD, che è scesa al ribasso e ha anche scambiato al ribasso durante il giorno. Il prezzo attuale è di circa 118 pip sotto la chiusura di venerdì.

 

Grafico giornaliero GBP / USD

Non è un segreto che la sterlina sia una delle principali valute più deboli al momento. Oggi ho giocato la sterlina sul lato corto, di cui la maggior parte delle negoziazioni sono state intraday. Ho venduto GBP / USD, GBP / CHF, GBP / JPY, GBP / CAD e ho acquistato EUR / GBP. Continuo a mantenere due posizioni, ma gli altri hanno già centrato i loro obiettivi. Il trading non è sempre così facile, ma quando arrivano i soldi facili, dobbiamo cogliere l’opportunità.

 

Quindi sappiamo che la sterlina sta subendo una sconfitta in questo momento. È probabile che questa debolezza continui nella prossima settimana circa, anche se riscontriamo un ritracciamento di qualche tipo. Ovviamente, il dollaro USA non è necessariamente la migliore valuta per scambiare contro la sterlina al momento. Il dollaro australiano è stato considerevolmente più forte del dollaro USA oggi. Anche molte altre valute sono state scambiate al rialzo rispetto al dollaro oggi, inclusi l’euro e lo yen giapponese.

 

Diamo un’occhiata a un grafico a 4 ore della coppia GBP / USD:

 

Grafico a 4 ore GBP / USD

Questo declino è stato davvero aggressivo. Basta guardare l’angolo acuto di quest’ultima gamba inferiore. Non mi piace inseguire il prezzo di uno strumento quando è già in condizioni di ipervenduto o ipercomprato. Normalmente è meglio aspettare un ritracciamento alla media mobile esponenziale di 20, per esempio. Puoi anche utilizzare livelli di inversione di ruolo o livelli di oscillazione per cercare buoni livelli a cui vendere.


 

Un esempio di un livello di inversione di ruolo è quando il tasso di cambio sfonda una precedente zona di supporto, dopodiché questa stessa zona si trasforma in una zona di resistenza.

 

Nel grafico sopra, puoi vedere che il cerchio rosso indica un’area in cui potremmo trovare buone opportunità per vendere la coppia GBP / USD.

 

USD / CAD – Dove andrà a finire questa coppia folle?

 

Grafico giornaliero USD / CAD

Come ho accennato in un articolo precedente, ho il subdolo sospetto che questa coppia possa essere presto coinvolta in una sorta di comportamento di portata. Le ultime tre candele giornaliere mostrano i segni di un supporto morbido che interviene. Fammi ingrandire un po ‘questo grafico in modo che tu possa guardare queste candele in modo più dettagliato:

 

Grafico giornaliero USD / CAD

Come puoi vedere, tutte e tre queste candele hanno stoppini verso il basso che ci dicono che c’erano alcuni acquirenti che difendevano questa zona. Chiamo questa particolare area di supporto in questo grafico una “zona di supporto morbido” perché queste candele sono relativamente piccole e forse questa non è la configurazione più perfetta da utilizzare per voci lunghe. Potremmo giocarci bene, tuttavia, se aspettiamo un segnale di ingresso appropriato, come la rottura del massimo dell’ultima candela giornaliera, o qualcosa del genere.

 

Forse la coppia costruirà una solida base di supporto in quest’area nei prossimi giorni, il che potrebbe rafforzare le ragioni per un gioco rialzista e offrire un ambiente più sicuro per i potenziali acquirenti in cui fare trading..

 

AUD / USD – Il dollaro australiano NON si sta tirando indietro

 

Il dollaro australiano è stato un avversario duro negli ultimi giorni. Mi ricorda le lucertole che popolano il fiume dove sto (a Pretoria, Sud Africa). A volte i cani di grossa taglia della zona cercano di dare la caccia a questi tizi duri, solo per essere picchiati alla fine.

 

Diamo un’occhiata a un grafico giornaliero della coppia:

 

Grafico giornaliero AUD / USD

Se hai letto il mio articolo precedente, potresti ricordare che ti avevo avvertito di non entrare troppo presto in questa coppia. Non abbiamo ancora riscontrato un segnale di vendita adeguato, ma forse potrebbe presentarne uno nei giorni a venire.

 

Vorrei vedere qualcosa come un lungo stoppino verso l’alto apparire su un grafico giornaliero, o forse una barra ribassista engulfing.

 

Sembra che il mercato potrebbe non mostrare molto rispetto a questo particolare livello di inversione di ruolo e che forse una correzione più profonda del previsto potrebbe essere sulle carte nei prossimi giorni. Suppongo che ciò possa dipendere anche dal numero di vendita al dettaglio australiano che verrà rilasciato tra poche ore alle 00:30 GMT (martedì). Questo è qualcosa che può muovere l’australiano, quindi fai attenzione ai rischi (e alla possibile ricompensa) qui.

Guadagna tutti i soldi che puoi, buona fortuna con il trading ragazzi!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector