Il prezzo di Bitcoin raggiunge un nuovo record: cosa c’è dopo?

Il valore del bitcoin ha superato un altro segno. Questa volta, il prezzo ha raggiunto $ 1300 ed è salito a $ 1.343 come nuovo massimo storico e superando il record di marzo 2017. La mossa arriva dopo diverse settimane di incertezza legate al rifiuto di BTC come potenziale mezzo di investimento importante.

Per chiunque detenga questa moneta digitale, la notizia è buona, soprattutto per chi utilizza i servizi di casinò online BTC e altri posti che accettano BTC. Lo stesso vale per coloro che hanno realizzato un file sostanziale investimento in bitcoin e la più ampia comunità di sviluppatori che stanno lavorando a nuove applicazioni non solo in bitcoin, ma è il dominio più ampio della tecnologia blockchain.

Tuttavia, mentre la notizia sembra regnare in alcune delle recenti paure, apre anche diverse domande sul futuro del prezzo del bitcoin e sul suo slancio. Soprattutto, molti si chiedono dove andrà il prezzo nei prossimi mesi e quale impatto può avere questo sull’idea di bitcoin che trova la sua strada in altri domini. Questa nozione è particolarmente importante quando si tratta del suo ruolo di potenziale concorrente con altre grandi valute tradizionali a livello globale.

Momentum ascendente previsto

In questo momento, la maggior parte degli analisti concorda sul fatto che il prezzo del bitcoin continuerà a salire costantemente e che questo slancio al rialzo sarà preservato per un po ‘di tempo a venire. Ci sono diversi fattori che vengono utilizzati per supportare questa idea. In primo luogo, c’è un livello di progresso tecnologico nel più ampio spazio delle criptovalute che equivale alla fiducia dei consumatori. In secondo luogo, bitcoin sta trovando la sua strada nei mercati emergenti con un livello di successo costante che si presenta anche come una spinta che sta aumentando il prezzo.

Questi sono solo alcuni dei fattori positivi che stanno fornendo la piattaforma che sta consentendo al prezzo di BTC di salire del 200% anno su anno. Ma la storia ha dimostrato che tassi di crescita come questo non sono sostenibili nel lungo periodo. Per il periodo di tempo più breve che ci aspetta, molti credono che i $ 1.500 saranno un tetto attorno al quale si stabilizzerà il prezzo di BTC. Ma non c’è un forte consenso su questo tema.

Invece, alcuni indicano lo yuan come un fattore rilevante nel processo di raggiungimento di un prezzo BTC stabile. Qui, gli 8.000 ¥ potrebbero essere un punto di riferimento importante a livello psicologico, che si aggirerebbe intorno ai 1200 $ e un po ‘al di sotto degli attuali valori di scambio.

Proiezioni rialziste

Mentre alcuni sono più conservatori con il potenziale prezzo di BTC, altri sono rialzisti quando si tratta del suo futuro. Questo è il motivo per cui molti valutano il prezzo di $ 2.000 come qualcosa che sarebbe un obiettivo ragionevole per questa risorsa.

Il prezzo di $ 1.500 è anche un po ‘rialzista poiché non ci sono indicatori chiari che il dominio vedrà importanti cambiamenti positivi che potrebbero far rimbalzare il prezzo nei prossimi mesi. Ma, come mostra chiaramente il caso dell’attuale spinta, le buone notizie non sono particolarmente importanti per alcuni salti di prezzo, così come non ci sono notizie negative provenienti da altri trimestri, in particolare dal dominio legislativo e regolamentare.

Qui, il destino delle società commerciali cinesi e degli scambi BTC è ancora in bilico, ma questo ovviamente preoccupa sempre meno il mercato. Qualsiasi nuovo inasprimento dalla Banca popolare cinese potrebbe essere problematico, ma sembra esserci una convinzione diffusa che ciò non possa ridurre i prezzi in modo significativo.

Una pausa per venire

Per il breve termine, sembra che i trader si fermeranno al livello corrente per un po ‘di tempo mentre cercano di capire lo slancio imminente. Questo approccio attendista si è dimostrato molto utile in diverse occasioni precedenti, quindi non c’è motivo di pensare che la situazione attuale sarà diversa.

Allo stesso tempo, c’è la sensazione che questa mossa non sarà solo ragionevole ma anche necessaria per la comunità bitcoin. Se non si concretizzerà presto, molti sono preoccupati che l’aumento dei prezzi finirà per essere troppo dello slancio al rialzo che sarà troppo veloce da sostenere. Inoltre, non vi è consenso sulla questione di quando i trader inizieranno a trarre profitti da questo cambiamento e in che modo ciò influenzerà il prezzo.

A partire da ora, la maggior parte dei trader di bitcoin crede di avere una mentalità rialzista quando si tratta di strategie a lungo termine. Ciò significa che per loro il prezzo può solo salire e qualsiasi pausa è semplicemente un waypoint su una traiettoria ascendente continua e senza sosta.


Alternativa alle valute Fiat

Sebbene il bitcoin non sia ancora lì, c’è un obiettivo chiaro condiviso da tutti coloro che sono impegnati nella comunità: portare BTC a un livello in cui può essere percepito come un’alternativa legittima alle valute legali. Questa idea avrebbe potuto sembrare ridicola solo pochi anni fa, soprattutto considerando il crollo del 2013, ma ora è tutt’altro che.

Un grande fattore in questo proviene dall’esterno del dominio bitcoin: ether ha ottenuto enormi guadagni nel suo valore nel periodo dal suo lancio, il che ha mostrato chiaramente al pubblico che la valuta digitale non è un affare di una rete.

Ora, molti stanno cercando di diversificare il proprio portafoglio passando alla valuta digitale e, a differenza di appena due anni fa, hanno due forti alternative. Reti come Zcash e altri altcoin più piccoli potrebbero essere a una certa distanza, ma stanno sicuramente cavalcando la stessa scia creata da bitcoin.

Tuttavia, c’è una forte sensazione che i governi del mondo abbiano ancora un’enorme voce in capitolo in questo processo, ma anche un livello di controllo contro il quale nessuna rete può combattere. Ad esempio, il file L’UE può decidere che i portafogli di valuta digitale devono essere collegati all’ID del titolare, rendendo inutile l’idea di anonimato. In Cina, la banca nazionale può soffocare gran parte degli scambi mentre decide come regolamenterà quest’area finanziaria.

Per questo motivo, c’è sempre la persistente sensazione che il prezzo delle valute digitali possa essere facilmente disturbato da una mossa legislativa inaspettata in alcune delle nazioni più rilevanti. Mentre la salita dei prezzi continua con BTC, molti sono troppo consapevoli che potrebbe finire bruscamente se, ad esempio, dalla Cina arrivassero notizie particolarmente negative.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector