Il petrolio greggio estende la serie vincente fino a superare i $ 56: una prospettiva fondamentale!

Durante la sessione di negoziazione asiatica di giovedì, il petrolio greggio WTI ha stampato una serie di vittorie di 4 giorni, raggiungendo un massimo di più mesi ben oltre $ 56,00, principalmente a causa dei rapporti ottimistici dell’EIA, che hanno mostrato un pareggio a sorpresa nelle forniture di petrolio greggio degli Stati Uniti. Nel frattempo, anche l’umore ottimista del mercato e le speranze di una ripresa economica globale da COVID-19 hanno svolto un ruolo importante nel sostenere i prezzi del petrolio greggio. Oltre a questo, il pregiudizio rialzista che circonda i prezzi del petrolio potrebbe anche essere attribuito ai progressi verso l’approvazione del pacchetto di stimoli da 1,9 trilioni di dollari del presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha avuto un ulteriore impatto positivo sui prezzi del greggio.

Un altro fattore che potrebbe anche sostenere il sentimento positivo del petrolio potrebbero essere gli ultimi rapporti dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio e alleati, o OPEC +, che suggeriscono il loro impegno, in una riunione di mercoledì, a sostenere una politica di riduzione della produzione. D’altra parte, il numero crescente di casi di COVID-19 a livello globale continua a spingere più paesi verso misure di blocco più profonde, con conseguente aumento delle preoccupazioni sulla domanda di carburante, che a sua volta sta limitando i guadagni del petrolio greggio. Un altro aspetto che limita i guadagni dei prezzi del petrolio è il dollaro USA più forte, poiché il prezzo del petrolio è inversamente proporzionale al prezzo del biglietto verde. Il petrolio greggio WTI viene scambiato a 56,06 e si consolida in un intervallo compreso tra 55,77 e 56,24.

Il sentimento del trading di mercato ha esteso la sua precedente performance positiva di tre giorni, ancora lampeggiante in verde nel corso della giornata, probabilmente a causa dei progressi negli Stati Uniti verso l’approvazione del pacchetto di stimoli da $ 1,9 trilioni del presidente Joe Biden. Ciò è stato innescato dopo che i legislatori statunitensi si sono avvicinati all’approvazione della generosa proposta di legge sugli aiuti COVID-19 del presidente senza il sostegno dei repubblicani. Inoltre, i recenti dati economici ottimistici degli Stati Uniti e la notizia dell’ingresso in politica dell’ex presidente della Bce Mario Draghi come Primo Ministro italiano, hanno fornito ulteriore supporto al sentiment del mercato. Anche gli sviluppi sul fronte del vaccino contro il coronavirus, che suggeriscono una rapida ripresa globale nel 2021, potrebbero supportare il sentiment del mercato. Nel complesso, l’ottimismo degli scambi di mercato è stato visto come uno dei fattori chiave alla base dei prezzi del petrolio greggio.

Oltre a questo, i prezzi del petrolio greggio hanno avuto un ulteriore rialzo quando l’OPEC + ha promesso di estendere la sua politica di riduzione della produzione in una riunione di mercoledì. Ciò potrebbe essere attribuito all’incerta domanda di carburante, poiché i timori di pandemia COVID-19 rimangono sulle carte.

Dall’altra parte dell’oceano, un altro motivo per il pregiudizio rialzista che circonda i prezzi del petrolio greggio potrebbe essere anche gli ultimi dati ottimistici EIA, che hanno mostrato un’attrazione a sorpresa nelle forniture di petrolio greggio degli Stati Uniti. Sul fronte dei dati, la US Energy Information Administration ha riportato un pareggio di 994.000 milioni di barili, contro la previsione di una costruzione da 446.000 barili. Durante la settimana precedente, è stato registrato un pareggio di 9,190 milioni di barili. Va notato che le scorte di petrolio greggio WTI negli Stati Uniti sono ora ai livelli più bassi da marzo dello scorso anno.

Sul fronte dell’USD, il dollaro USA è scambiato vicino al suo livello più alto in più di un mese nel corso della giornata, poiché le preoccupazioni sulle prospettive economiche degli Stati Uniti sono diminuite dopo il rilascio dei dati ottimistici degli Stati Uniti. È interessante notare che il mese scorso l’attività economica nel settore dei servizi statunitense è cresciuta al suo ritmo più forte da febbraio 2019, con l’ISM Services PMI che è salito a 58,7, dal 57,7 di gennaio. Queste cifre hanno superato le aspettative del mercato di 56,8. Nel frattempo, la pubblicazione ha mostrato che l’indice dei nuovi ordini è cresciuto a 61,8 da 58,6 e l’Indice di occupazione è aumentato a 55,2 da 48,7, che era la cifra più alta da febbraio 2020. Oltre a questo, i guadagni del dollaro USA potrebbero anche essere associati a i progressi sul fronte della vaccinazione contro il coronavirus e le ultime mosse del presidente degli Stati Uniti Joe Biden per approvare il suo pacchetto di stimolo fiscale. Tuttavia, i rialzi del dollaro USA si sono rivelati uno dei fattori chiave che hanno tenuto a freno eventuali ulteriori guadagni nei prezzi del petrolio greggio, poiché il prezzo del petrolio è inversamente proporzionale al prezzo del dollaro USA. L’indice del dollaro USA, che replica il biglietto verde rispetto a un secchio di altre valute, si attesta a 91,066, che non è lontano dal livello più alto dall’inizio di dicembre.

Sul versante ribassista, il riemergere di casi COVID-19 in molti paesi ha spinto le autorità a imporre ulteriori misure restrittive, come i blocchi, che a loro volta hanno sollevato dubbi sulla ripresa della domanda di carburante, che è vista come un fattore chiave questo sta tenendo un coperchio su eventuali guadagni aggiuntivi nei prezzi del petrolio greggio.

Andando avanti, gli operatori del mercato terranno gli occhi sul rilascio dei dati sui libri paga non agricoli e sui dati sull’occupazione negli Stati Uniti di venerdì per gennaio, che dovrebbero mostrare che a gennaio sono stati aggiunti 50.000 posti di lavoro. Inoltre, gli aggiornamenti sui vaccini contro il coronavirus e il pacchetto di aiuti finanziari degli Stati Uniti potrebbero fornire una nuova direzione per la merce. In bocca al lupo!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector