Il mercato FX è come un vulcano dormiente: tieni un po ‘di polvere asciutta per i grandi passi avanti!

Se il lento mercato del forex ti ha in qualche modo frustrato, non lasciarti abbattere. È normale che i mercati trascorrano del tempo in fasi non volatili che spesso si manifestano in un’azione laterale sui prezzi.

Se pensiamo alla coppia EUR / USD che si è spostata lateralmente nell’arco di tempo settimanale per più di due anni, e alla coppia AUD / USD che ha fatto lo stesso per quasi due anni, dobbiamo riconoscere che il mercato non è quello che vorremmo piace che sia. Le mosse massicce, persistenti e unilaterali che durano per mesi e persino anni non stanno attraversando le nostre strade al momento.

Guarda questi grafici di EUR / USD e AUD / USD:

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 1Grafico settimanale EUR / USD

 

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 2Grafico settimanale AUD / USD

 

Tra questi due strumenti, la coppia EUR / USD ha probabilmente il maggior potenziale per un commercio a lungo termine perché sembra che negli ultimi due anni si sia formato un importante fondo a lungo termine.

Ovviamente, deve prima rompersi molto più in alto prima che questo possa essere confermato.

Per saperne di più sulla possibilità di un minimo importante nella coppia EUR / USD, segui questo link: Prospettive a lungo termine EUR / USD – Abbiamo un minimo importante in gioco?

Al momento, tuttavia, queste due coppie di valute non possiedono le qualità di tendenza immacolate e potenti che i trader a lungo termine stanno cercando.

Sicuramente, ultimamente ci sono state alcune ragionevoli opportunità di trading su queste coppie, ma non erano così impressionanti come quelle trovate nell’incredibile tendenza al ribasso dell’EUR / USD (prima dell’inizio del lungo consolidamento). Guarda questo grafico:

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 3Grafico settimanale EUR / USD

 

La mossa rappresentata dal riquadro rosso ha coperto circa 3500 pips in 44 settimane. Questo è il tipo di mossa che mi interessa! Non il noioso consolidamento laterale che ne è seguito.


Fortunatamente, ci sono modi per trarre profitto in queste condizioni di mercato e, naturalmente, ci sono state alcune opportunità di tendenza meno importanti (ma utili) nel mercato FX qua e là.

Una cosa davvero importante da ricordare quando incontriamo condizioni di mercato piuttosto tranquille è che il trader prudente utilizzerà questo tempo per prepararsi (o lei stessa) per le mosse davvero grandi che arriveranno alla fine.

Studiando i grafici, testando a ritroso alcune idee di trading in combinazione con determinati indicatori su strutture di mercato specifiche, ecc., Puoi affinare notevolmente le tue capacità di trading.

I trader dovrebbero anche imparare a interpretare i segnali dell’azione dei prezzi. Ciò acuirà i loro sensi di trading e li aiuterà a non perdere le grandi mosse quando si verificano.

Tuttavia, questo non è sicuramente tutto ciò che puoi fare in queste circostanze. Oltre alla preparazione che dobbiamo fare, possiamo essere attivi in ​​mercati meno attivi ed eseguire operazioni redditizie se adattiamo le nostre strategie di trading a queste condizioni.

Possiamo anche guardare un po ‘oltre il mercato forex e incorporare strumenti di altre classi di asset nel nostro arsenale di trading. Flessibilità e adattabilità possono essere molto vantaggiose nel tuo approccio di trading.

Ad esempio, la S&L’indice azionario P 500 è stato recentemente in un potente trend rialzista e ha guadagnato oltre il 19% dal minimo infragiornaliero fissato dal forte selloff causato dalle elezioni presidenziali statunitensi nel novembre dello scorso anno. Ecco un grafico giornaliero della S&P 500:

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 4

S&Grafico giornaliero P 500

 

Anche il Dax (GER30) ha avuto un forte trend e ha fatto progressi anche più dell’S&P 500, con un impressionante aumento del 26,6% rispetto allo stesso periodo.

Altri strumenti come Ether e Bitcoin stanno guadagnando in modo esponenziale. Questi sono generalmente considerati asset più rischiosi rispetto alle coppie forex e agli indici azionari. Tuttavia, recentemente hanno offerto opportunità di trading molto migliori rispetto a qualsiasi altro strumento a cui riesco a pensare in questo momento.

Ecco i grafici giornalieri di ether e bitcoin:

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 5

Grafico giornaliero Ether

 

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 6
Grafico giornaliero Bitcoin

 

Nello stesso periodo in cui il Dax ha guadagnato il 26,6%, il bitcoin ha guadagnato il 338,34% e l’ether ha guadagnato un incredibile 2195,8%. Riesci a crederci? Si tratta di un periodo di circa 7 mesi.

Quindi vedi, molte volte ci sono incredibili opportunità per ottenere guadagni eccezionali oltre l’ambito del mercato forex.

Naturalmente, ci sono opportunità quasi illimitate anche nei mercati azionari globali. Hai solo bisogno di cercarli.

Detto questo, esaminiamo brevemente i modi per fare trading sui mercati quando le tendenze sono meno aggressive o quando l’azione dei prezzi si sta muovendo lateralmente.

 

Range Trading

Il range trading è un’opzione quando si tratta di volatilità di mercato contenuta. Un modo efficace per catturare i pip nei mercati laterali è vendere alla resistenza e acquistare al supporto.

Tuttavia, è di grande aiuto aspettare che si formino determinati segnali di azione sui prezzi nella parte superiore o inferiore dell’intervallo prima di entrare nel mercato.

Ecco un collegamento a un articolo dedicato alla tecnica del range trading: Estrarre i pip dai mercati con limiti di intervallo.

In questo articolo, entrerò nei dettagli su come entrare in configurazioni di range trading ad alta probabilità.

 

Trading con tendenze meno aggressive

Nei casi in cui il movimento del mercato è limitato, puoi ancora fare trading nella direzione della tendenza prevalente, ma devi renderti conto che i tuoi obiettivi potrebbero dover essere più conservativi.

Non hai necessariamente bisogno di un magnifico rapporto ricompensa / rischio per fare soldi scambiando strumenti finanziari. Se applichi un rapporto ricompensa / rischio di 1: 1 puoi comunque ottenere ottimi rendimenti purché mantieni un buon rapporto di vincita, ad esempio.

Oltre a ridurre i tuoi obiettivi di profitto in una certa misura, è molto importante entrare nei ritracciamenti nei mercati meno attivi. Vedi, in queste condizioni di trading, il mercato molte volte non ha abbastanza forza per percorrere lunghe distanze verso i tuoi take profit senza mettere in pericolo i tuoi stop loss, specialmente se i tuoi stop loss vengono spostati in pareggio a un certo punto durante il trade.

Pertanto, scambiando i ritracciamenti, piuttosto che i breakout, hai maggiori possibilità di raggiungere il tuo obiettivo. Capirai esattamente cosa intendo dopo aver esaminato uno o due grafici:

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 7Grafico giornaliero USD / CAD

 

Ecco un esempio di un trend rialzista su USD / CAD. Notate il ritmo insidioso di questa avanzata? Molto tempo è stato speso in correzioni e movimenti laterali, non la condizione di mercato più semplice per fare soldi.

Tuttavia, c’erano soldi da fare inserendo ritracciamenti al valore medio (indicato dall’area tra 20-EMA e 50-EMA).

L’idea è di entrare da qualche parte tra queste due medie mobili e indirizzare il più recente “più alto swing high”. È importante accettare le entrate solo dopo che si è formato un nuovo massimo perché questo indica che il trend rialzista è ancora in gioco.

Ovviamente, è necessario vedere anche minimi di swing più alti, che, insieme alla formazione di massimi di swing più alti, indicano che abbiamo un valido trend rialzista..

Al contrario, è necessario vedere minimi e massimi inferiori in caso di un trend al ribasso.

A seconda di ogni singola situazione, puoi regolare la dimensione dei tuoi stop loss. Finché le tue fermate non sono più larghe dei tuoi obiettivi.

Diamo un’occhiata allo stesso grafico e vediamo come avremmo potuto scambiare tocchi al 50-EMA:

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 8Grafico giornaliero USD / CAD

 

In questo esempio, le voci sono state prese sulla 50-MADRE e gli swing massimi precedenti sono stati utilizzati come obiettivi di profitto.

L’idea alla base di questa strategia è utilizzare l’alta probabilità di raggiungere il “punto zero” del ritracciamento, a proprio vantaggio. Il punto zero è il punto in cui è iniziato il ritracciamento:

 

Il mercato FX è come un vulcano dormiente 9

“Zero punti” di ritracciamenti in un trend rialzista

 

Il prezzo tende a tornare ai punti zero di dove iniziano i ritracciamenti. Uno dei vantaggi di questa strategia è che puoi raggiungere il tuo obiettivo anche se il trend forma un doppio massimo (o doppio minimo) e si inverte.

Il punto zero di un ritracciamento è un obiettivo di profitto molto conservativo e può funzionare molto bene se una tendenza non ha molta forza dietro di essa.

Ovviamente, questo non è l’unico modo efficace per negoziare mercati lenti, ma esaminerò alcune altre idee in una fase successiva.

 

Insomma

Quando gli strumenti che scambi abitualmente non si muovono nel modo in cui desideri che si muovano, puoi fare quanto segue:

Continua ad imparare su come funzionano i mercati e preparati per le prossime tendenze principali.

Non aver paura di esplorare altre classi di attività. Ci sono spesso grandi opportunità di trading nei mercati delle materie prime e azionari. E ultimamente, alcune criptovalute sono andate in modo aggressivo.

Adattare alle attuali condizioni di mercato, anche se potresti dover ridurre i tuoi obiettivi di profitto e utilizzare strategie diverse.

Seguire i nostri segnali forex gratuiti che hanno fatto 4.907 pips solo nel 2016! Analizziamo diverse classi di asset per filtrare le migliori opportunità per te. Negoziamo forex, materie prime e indici azionari con grande successo.

Buona fortuna con il tuo trading!

 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector