Il dollaro USA si muove al ribasso entrando nell’ultimo giorno di negoziazione del 2016, la sterlina mantiene la sua inclinazione ribassista

Questi ultimi due giorni sono sembrati una brutta giornata in mare profondo. Il mercato FX si è semplicemente spostato senza senso, spingendo su e giù e avanti e indietro.

 

Oggi abbiamo anche vissuto una giornata piuttosto vana, con molte coppie di valute che si correggono in qualche modo, il che significa che molti trader di tendenza non hanno goduto di una grande giornata di negoziazione. Forse alcuni di loro hanno ottenuto delle ottime voci sui pullback, ma sono sicuro che molti trader hanno restituito alcuni profitti oggi.

 

Personalmente, non sono deluso dagli ultimi giorni di negoziazione. Mi aspettavo queste condizioni di trading lente, che è una cosa normale in questo periodo dell’anno illiquido. Ero pronto per l’azione, tuttavia, perché non si sa mai quando questo mercato esploderà in un’estrema volatilità. Vediamo se riusciamo a individuare alcune buone opportunità per dare il via al nuovo anno con …

 

La sterlina “fragile” – GBP / USD

 

Lo chiamo Brittle Pound perché questa valuta è così fragile al momento ed è davvero crollata negli ultimi due anni e mezzo, in cui ha perso un enorme 28,7% contro il dollaro. Se guardi questo grafico settimanale della coppia GBP / USD, capirai cosa intendo:

 

Grafico settimanale GBP / USD

Che enorme declino! Ovviamente, l’intero tema della Brexit ha pesato molto sulla sterlina britannica e continua ad affliggere questa valuta.

 

La maggior parte delle principali valute si è comportata piuttosto bene rispetto al dollaro USA oggi. Mentre la sterlina è riuscita a stampare una giornata rialzista contro il dollaro, il suo progresso è stato davvero scarso rispetto alle altre principali valute. Guarda questo grafico giornaliero della coppia GBP / USD:


 

Grafico giornaliero GBP / USD

Fammi ingrandire un po ‘…

 

Grafico giornaliero GBP / USD

Mi piace guardare la forza o la debolezza relativa di una valuta. Non deve essere necessariamente un calcolo complicato e di fantasia. Un trader esperto può facilmente rilevare la forza relativa di una valuta semplicemente scansionando alcuni grafici.

 

La debolezza che vediamo nella sterlina potrebbe essere qualcosa da cui possiamo trarre profitto nel nuovo anno se persiste. Per favore, non vendere ciecamente la sterlina. Abbiamo sempre bisogno di fare trading con un piano e cercare le opportunità più ottimali per entrare nel mercato. Ci sono delle eccezioni, ovviamente: se ti impegni in uno scambio a lungo termine (che è anche chiamato scambio di posizione), ovviamente non hai bisogno di cronometrare il tuo ingresso all’ultimo pip. Questo tipo di trading comporta un ampio stop loss e un obiettivo che può richiedere mesi o addirittura anni per raggiungere.

 

Per me, sarebbe importante vedere la coppia rompere al ribasso e stampare nuovi minimi, ad esempio, su un grafico a 4 ore. Solo allora guarderei di nuovo a entrare a breve. Al momento la coppia sta ripercorrendo alcune delle sue recenti perdite, quindi dobbiamo vedere i ribassisti prendere nuovamente il comando prima di poter chiamare al sicuro per giocare sul lato corto. Mi piace particolarmente questo approccio in questo periodo dell’anno, a causa delle condizioni di trading anormali e della scarsa liquidità. Alcuni trader vorrebbero utilizzare il ritracciamento corrente per entrare a un prezzo migliore, ovviamente.

 

Dollaro Swissy (USD / CHF)

 

Nonostante il suo declino odierno, mi piace ancora la struttura tecnica dell’USD / CHF. L’immagine che ottengo di questa coppia è ancora in modo schiacciante rialzista, e credo che abbiamo ancora un buon modo per andare in questa tendenza rialzista. Ecco un grafico giornaliero di questa importante coppia di valute:

 

Grafico giornaliero USD / CHF

Mi piace molto questa ex zona di resistenza che si è trasformata in una zona di supporto. Abbiamo già avuto quattro tocchi di questa zona negli ultimi due giorni di negoziazione e in ogni occasione il mercato ha chiuso al di sopra di essa. Non mi piace la chiusura debole di oggi, ma il lato positivo mi sembra ancora molto attraente. Se questa zona di supporto blu tiene, ci sono buone possibilità di una forte spinta verso l’alto nei giorni e nelle settimane a venire.

 

Notizie Eventi nell’ultimo giorno di negoziazione dell’anno

 

Domani non ci sono eventi di dati economici importanti degni di nota. Tuttavia, il Regno Unito e la Germania stanno chiudendo in anticipo, il che prosciugherà molta liquidità dal mercato. Questo e la generale mancanza di liquidità potrebbero limitare il movimento del mercato domani. Ciò non è garantito, tuttavia, e potrebbe esserci una volatilità sostanziale causata dai flussi di fine anno e dagli aggiustamenti del portafoglio. Da tenere in considerazione anche i possibili effetti di fattori esterni, che potrebbero causare shock di mercato anche nell’ultimo giorno di contrattazione dell’anno. Ad esempio, gravi disastri naturali, incertezza politica, guerre, ecc.

Se domani fai trading, buona fortuna! E tutto il meglio per il 2017: che tu possa avere un anno eccezionalmente prospero!!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector