ECB, RBA e NFP per fornire alcune azioni nei mercati.

Mi piace sempre quando la settimana a venire contiene alcune notizie importanti. È sempre il modo più semplice per fare soldi quando i mercati si muovono molto e eventi come decisioni sui tassi di interesse, dati sul mercato del lavoro statunitense e una decisione sui tassi della BCE potrebbero essere proprio ciò di cui abbiamo bisogno per un’azione esplosiva sui prezzi questa settimana.

Il primo evento importante nel registro è una decisione sui tassi di interesse da parte della RBA (Reserve Bank of Australia) insieme alla dichiarazione dei tassi. Questo avverrà martedì alle 03:30 GMT. Naturalmente, questa non è l’unica notizia importante dall’Australia di questa settimana. Lunedì abbiamo i numeri di vendita al dettaglio alle 00:30 GMT. La decisione sul tasso di interesse ovviamente comporta un potenziale di spostamento del mercato maggiore rispetto al numero di vendite al dettaglio, tranne nel caso di una lettura del numero di vendite al dettaglio molto estrema. Diamo un’occhiata ai dati tecnici AUD / USD:

 

AUD / USD – Idea corta che si sta svolgendo magnificamente

Ho menzionato nel piano di trading del 28 febbraio (The Aussie is Coming Down! Weekly Timeframe is Haunting the AUD / USD), che l’AUD / USD potrebbe affrontare una certa pressione di vendita nelle prossime settimane. Questa coppia è stata effettivamente scambiata al ribasso nel frattempo e le sue prospettive tecniche rimangono ancora ribassiste. Tuttavia, dovremmo stare attenti agli eventi sopra menzionati, poiché sicuramente hanno il potenziale per sorprendere gli orsi lunedì e martedì. Ecco un grafico settimanale dell’AUD / USD:

BCE, RBA e NFP 1Grafico settimanale AUD / USD

Ciò che in realtà mi ha reso short questa coppia, sono le candele di rifiuto ribassista che recentemente hanno perforato questa zona di resistenza rossa nel grafico sopra. Un grafico settimanale contiene davvero molti dati, il che rende le analisi fatte su di esso davvero accurate. I tempi settimanali e giornalieri sono davvero importanti per i trader professionisti e istituzionali a causa della loro affidabilità. Tempi più brevi sono utili quando si tratta di mettere a punto le voci di scambio.

Diamo un’occhiata a un grafico giornaliero dell’AUD / USD:

BCE, RBA e NFP 2Grafico giornaliero AUD / USD

In questo grafico, è ovvio che c’è stato un cambiamento strutturale negli ultimi due giorni di negoziazione. In primo luogo, la forte candela ribassista che ha chiuso al di sotto della media mobile esponenziale a 20 giorni ci indica che il mercato ha finalmente deciso di volersi abbassare. Prima di questa decisiva rottura al ribasso, questa coppia era stata scambiata in gran parte lateralmente per diversi giorni.

Se esamini attentamente il grafico sopra, vedrai che quest’ultima candela ribassista ha un intervallo sopra la media. In effetti, ha la più ampia gamma delle ultime 55 candele. Quando vediamo una barra giornaliera così grande, è sicuramente qualcosa di cui prendere nota, soprattutto se la candela si chiude vicino al suo minimo in caso di una candela ribassista, come nel caso di questa particolare candela. Non sarei sorpreso se nei prossimi giorni vedessimo un forte seguito di questo momentum ribassista. Naturalmente, i dati economici in uscita dall’Australia questa settimana potrebbero svolgere un ruolo importante nel tasso di cambio, per non dimenticare i libri paga del settore non agricolo statunitense di venerdì, che è noto per essere un importante motore del mercato.

 

GBP / USD – Ancora range-bound

BCE, RBA e NFP 3Grafico giornaliero GBP / USD

La coppia GBP / USD viene ancora scambiata in un ampio intervallo. Il prezzo viene scambiato al di sotto della 20-MADRE già da un paio di giorni e sembra che potremmo vedere un nuovo test del fondo della gamma nelle prossime settimane.


L’economia britannica è ancora oscurata dall’oscura nuvola di incertezza della Brexit. È difficile dire come se la caverà la sterlina nei prossimi dodici-diciotto mesi. Al momento potrebbe essere meglio essere reattivi ai segnali di price action piuttosto che cercare di prevedere dove sarà il tasso di cambio tra pochi mesi. Vediamo se nei giorni a venire otteniamo un ritracciamento all’EMA 20. Forse troveremo un utile segnale di vendita in quella regione da cui trarre vantaggio.

 

EUR / USD – Cambiamento strutturale?

BCE, RBA e NFP 4Grafico giornaliero EUR / USD

La candela giornaliera di venerdì sulla coppia EUR / USD è un chiaro avvertimento agli orsi di stare attenti. Prima di tutto, questa candela è davvero aggressiva con un range di oltre 100 pip e una chiusura vicina al suo massimo. In secondo luogo, si è chiuso al di sopra della media mobile esponenziale di 20 giorni, che non è certamente qualcosa che vorresti vedere quando sei in una posizione corta.

Sembra che la coppia EUR / USD potrebbe rimanere confinata in un intervallo per un bel po ‘di tempo a venire. Mi sarebbe piaciuto vedere la coppia scambiare al minimo annuale, ma sembra che gli orsi abbiano esaurito la forza per ora.

Se stai scambiando la coppia EUR / USD o qualsiasi altra coppia di euro questa settimana, fai attenzione alla decisione sui tassi di interesse della BCE e alla conferenza stampa giovedì. Questi eventi possono causare una grande volatilità FX, specialmente nelle coppie Euro.

A proposito, se desideri affinare le tue capacità di trading, assicurati di controllare tutte le nostre diverse strategie di trading forex!

 

Nikkei 225 – Anche Range-Bound

BCE, RBA e NFP 5Grafico giornaliero Nikkei 225

Il Nikkei è rimbalzato la scorsa settimana ma non è stato in grado di superare il massimo della gamma che contiene anche il massimo annuale. Forse nelle prossime settimane incontreremo qualche ulteriore azione laterale sui prezzi. Ricorda solo che questo indice azionario giapponese è in una tendenza rialzista quando guardiamo il quadro più ampio e scambia molto al di sopra della sua media mobile a 200 giorni. La probabilità risiede nella parte superiore, quindi se ti piacerebbe giocare la gamma qui, sarebbe meglio acquistare al supporto della gamma, piuttosto che vendere alla fascia alta. Questo indice probabilmente scoppierà più in alto alla fine.

Se non hai ancora scambiato il Nikkei, questo è uno dei nuovissimi strumenti su cui offriamo segnali di trading.

 

S&P 500 – The Stud Bull

BCE, RBA e NFP 6S&Grafico giornaliero P 500

Questa massiccia tendenza al rialzo è davvero impressionante! Posso solo consigliare di acquistare cali su questo indice azionario. Il prezzo potrebbe avvicinarsi alla 20-MADRE nei prossimi giorni se otteniamo una sorta di consolidamento. Fai attenzione alle candele di rifiuto rialzista perché un trigger diventi lungo. Questi ti aiuteranno a entrare in operazioni ad alta probabilità. Ecco un esempio di una candela di rifiuto rialzista che ho scambiato poche settimane fa. Ne ho anche scritto in questo articolo: Negoziazioni in dollari statunitensi sul piede posteriore mentre le azioni stanno correggendo al ribasso.

BCE, RBA e NFP 7S&Grafico giornaliero P 500

Come puoi vedere, questa particolare candela è stata davvero un ottimo innesco in un lungo scambio che ha prodotto un profitto considerevole. Forse avremo un’altra opportunità d’oro nelle prossime settimane per catturare un’altra di queste bellezze.

Per ora è tutto, ragazzi. Ricorda di stare attento a tutti questi rischi di eventi e non dimenticare il rapporto NFP degli Stati Uniti di venerdì. Ti auguro una settimana redditizia!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector