Ancora un po ‘di forza dello yen in arrivo? La coppia USD / JPY potrebbe muoversi presto sotto i 100

Mercoledì della scorsa settimana, la coppia USD / JPY ha brevemente catturato un’offerta sulla scia della riunione della BOJ e della decisione sui tassi di interesse, solo per fallire alla resistenza della linea di tendenza e chiudere la giornata molto al di sotto del prezzo di apertura. Il tasso di cambio balla intorno al livello 100 da un po ‘di tempo, come qualcuno che cammina a piedi nudi sui carboni ardenti. Il prezzo è recentemente rimbalzato più volte su questo importante livello di supporto psicologico senza essere in grado di superarlo. Sembra che questo livello di supporto stia lentamente ma inesorabilmente diventando sempre più debole, proprio come gli antichi eserciti si sono scagliati contro le porte di legno della città dei loro nemici e hanno indebolito la loro difesa a poco a poco. Certamente, sono molti gli attori del mercato istituzionale che tengono d’occhio questo livello 100 e aspettano che ceda. Puoi sapere con certezza che molti stop loss verranno attivati ​​se abbiamo visto una rottura convincente attraverso questo livello, e soprattutto sotto 98,80. Molti trader intelligenti sono entrati long al livello 100 e sicuramente sono stati in grado di trarre profitto da queste operazioni. Coloro che stanno ancora mantenendo queste posizioni probabilmente hanno i loro stop loss collocati nella zona da 98.00 a 99.00, o anche più in alto (per coloro che hanno stop in pareggio). Se questi stop vengono attivati ​​e grandi partecipanti al mercato saltano in nuove posizioni corte, ciò potrebbe esercitare ulteriore pressione sul tasso di cambio. Potrebbe essere un breakout trade molto interessante o anche un buon breakout retest trade. Diamo un’occhiata a un grafico giornaliero:

 

Grafico giornaliero USD / JPY

 

Qui puoi vedere come gli orsi ei tori hanno lottato per questo livello importante. Mi piace la formazione triangolo / cuneo discendente che si è formata, soprattutto perché si è formata a un livello così importante. È considerato un modello di continuazione e, chiaramente, i tori stanno spingendo sempre meno indietro in questa battaglia per il territorio.

 

I breakout commerciali possono essere complicati se non sai cosa stai facendo. Credo che un buon modo per giocare questa coppia se si verifica effettivamente un breakout, potrebbe essere l’attesa di un nuovo test del livello di breakout per entrare. Guarda la seguente tabella:

 

Grafico giornaliero USD / JPY

 

Quindi l’idea qui è di fare trading con la conferma che il breakout è effettivamente il vero affare. Quando una zona di supporto importante come questa viene interrotta, spesso subisce un’inversione di ruolo e si trasforma in una zona di resistenza. Sono sicuro che hai sentito parlare di un precedente sostegno che si trasforma in una nuova resistenza. Innanzitutto possiamo aspettare una chiusura giornaliera stabile al di sotto del livello 100. Quindi vogliamo vedere un ritracciamento che ci riporti al livello di breakout, o almeno vicino a questo livello. In questo caso, possiamo utilizzare il livello 100.00 come punto di riferimento per entrare. Questo non vuole essere uno scambio intraday a breve termine, ma piuttosto uno scambio a lungo termine che potrebbe richiedere giorni o addirittura settimane per raggiungere il suo obiettivo di profitto. Uno stop loss abbastanza grande può essere utilizzato a seconda della formazione della candela e di altre variabili. Anche uno stop loss da 200 a 250 pips è accettabile e, in alcune circostanze, anche uno stop più stretto potrebbe fare il lavoro. È qui che dovrebbe essere utilizzata la discrezione per valutare la configurazione tecnica al momento dell’ingresso nel nuovo scambio. Un buon obiettivo sarebbe il doppio della distanza del tuo stop loss, e se dividi la tua posizione, metà della posizione può essere tolta quando il trade raggiunge il doppio della distanza dello stop loss. Il resto della posizione può essere utilizzato per mirare a un obiettivo molto più ampio, a seconda del piano di trading del singolo trader. Ovviamente, lo stop loss della posizione rimanente dovrebbe essere portato in pareggio quando la prima posizione raggiunge il suo obiettivo, o anche prima.

 

GBP / USD


 

Sebbene questa coppia sia stata catturata in un intervallo già da alcuni mesi, ha sicuramente il potenziale per abbattere ulteriormente. Di recente abbiamo sentito di rinnovate preoccupazioni sulle prospettive finanziarie del Regno Unito a seguito della recente Brexit. Questo ha pesato sulla sterlina e potrebbe certamente indebolirla ancora di più. Guarda la seguente tabella:

 

 

Grafico giornaliero GBP / USD

 

La forte zona di resistenza in cui la coppia ha recentemente formato un doppio minimo potrebbe forse essere una zona difficile da conquistare per gli orsi. Non sarei sorpreso di vedere un rimbalzo a questo livello, anche se fosse solo una correzione debole. Tuttavia, nulla dice che questa coppia non supererà questo livello immediatamente senza alcun ritardo. Al momento sembra che il tasso di cambio potrebbe raggiungere presto il livello del doppio minimo, e il prezzo è attualmente a soli 173 pips dal minimo annuale fissato il 6 luglio all’inizio di quest’anno.

 

Notizie ed Eventi

 

Domani abbiamo i discorsi del presidente della BCE Mario Draghi alle 13:05 GMT, così come il Nowotny della BCE alle 14:00 GMT. Ci saranno anche interventi di tre membri del FOMC in momenti diversi durante la giornata. Non ci sono rilasci di dati economici importanti domani, ad eccezione dei nuovi numeri di vendite di case negli Stati Uniti che vengono rilasciati alle 14:00 GMT che potrebbero forse avere un lieve effetto sul mercato FX.

Buona fortuna commerciale!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map