Alla ricerca di una coppia di valute volatili su cui fare trading la prossima settimana? Tieni d’occhio l’USD / CAD

Ciao, commercianti! I mercati si stanno muovendo e, si spera, tu stia realizzando dei profitti. Uno strumento che non si è mosso molto, tuttavia, è l’USD / CAD. Questa coppia si è consolidata già da un paio di settimane e ha formato una sorta di formazione triangolo / cuneo.

Allora perché dovremmo preoccuparci di guardare un tale inattivo coppia di valute? Ebbene, perché sappiamo che queste fasi di consolidamento non durano mai per sempre. Quando una coppia ha trascorso molto tempo a consolidarsi o spaziare, questo spesso porta a un eventuale scoppiare che può essere molto potente. È quasi come se la coppia accumulasse energia con la quale esplode violentemente, frantumando il vecchio gamma parametri. Diamo un’occhiata ad alcuni grafici:

 

USD / CAD – Un vulcano dormiente

Alla ricerca di una valuta volatile 1Grafico giornaliero USD / CAD

Sembra che questa coppia stia arrivando a un punto in cui potrebbe avvenire una grande mossa. Nella settimana che ci attende, questa coppia dovrà affrontare alcune notizie economiche davvero importanti dal Canada. Il primo evento è il Core Vendite al dettaglio numero mercoledì alle 13:30 GMT. Questo numero dovrebbe attestarsi allo 0,8%. Se la lettura effettiva arriva allo 0,8% o superiore, il dollaro canadese potrebbe trarne vantaggio. Il numero delle vendite al dettaglio verrà rilasciato contemporaneamente al numero delle vendite al dettaglio principali.

Il prossimo dato importante fuori dalla regione è venerdì alle 13:30 GMT – il Core CPI e numeri CPI (numeri dell’indice dei prezzi al consumo). I numeri dell’IPC più alti del previsto sono positivi per il dollaro canadese. Se scambi il dollaro canadese la prossima settimana, devi essere a conoscenza di questi eventi.

Un’altra cosa che dobbiamo tenere a mente quando guardiamo alle coppie del dollaro canadese, è il prezzo del petrolio, ovviamente. Come forse saprai, il dollaro canadese e il prezzo del petrolio sono altamente correlati perché la produzione di petrolio gioca un ruolo importante nell’economia canadese. Il processo di estrazione del petrolio in Canada è più costoso che in molte altre parti del mondo, quindi il prezzo del petrolio gioca un ruolo davvero significativo nella salute dell’economia canadese e, naturalmente, nella forza del dollaro canadese. Diamo un’occhiata a un grafico del prezzo del petrolio:

 

Petrolio greggio WTI – Anche in movimento lateralmente

Alla ricerca di una valuta volatile 2Grafico giornaliero del petrolio greggio WTI

Come puoi vedere in questo grafico, il prezzo del petrolio è stato scambiato lateralmente per diverse settimane. Non sembra che presto accadrà un breakout qui, ma non si sa mai. Se i livelli di offerta di petrolio aumentano ancora una volta, il prezzo del petrolio potrebbe avere difficoltà a raggiungere presto nuovi massimi. Mentre l’OPEC (Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio) si sta impegnando per ridurre la produzione di petrolio, gli americani e molti altri produttori di petrolio stanno facendo del loro meglio per aumentare la produzione di petrolio. L’eccesso di offerta di petrolio non dovrebbe diminuire presto, quindi le prospettive per il prezzo del petrolio rimangono laterali e persino ribassiste. Ciò potrebbe mettere sotto pressione il dollaro canadese. Al contrario, se il prezzo del petrolio riuscisse a conquistare un terreno più elevato, potrebbe supportare il dollaro canadese. Prendi nota del prezzo del petrolio se scambi il dollaro canadese!

Per quanto riguarda l’USD / CAD, dobbiamo tenere d’occhio anche i dati economici degli Stati Uniti. Abbiamo i numeri di vendite di case esistenti mercoledì alle 15:00 GMT e i numeri di vendite di case nuove venerdì alle 15:00 GMT. Tuttavia, si prevede che l’evento più importante sarà il rilascio di FOMC verbale della riunione mercoledì alle 19:00 GMT.

Diamo un’occhiata ad alcuni altri strumenti, va bene?

 

EUR / USD – Ancora negativo

Alla ricerca di una valuta volatile 3Grafico giornaliero EUR / USD

La coppia EUR / USD ha chiuso al di sotto della sua esponenziale di 20 giorni media mobile di venerdì. Al momento i tori non sembrano troppo ansiosi di difendere il loro territorio. Se questa coppia continua a essere scambiata al di sotto della 20 MADRE, potremmo assistere a un nuovo test dei minimi annuali tra poche settimane. Il mio pregiudizio rimane ribassista per ora, ma non possiamo escludere qualche movimento laterale dei prezzi nel breve termine.


 

AUD / USD – Esaurirsi

Alla ricerca di una valuta volatile 4Grafico giornaliero AUD / USD

L’AUD / USD viene ancora scambiato in un intervallo molto ampio. Tuttavia, sembra che questa coppia stia davvero lottando per raggiungere il top di gamma. Ingrandiamo un po ‘per avere un’idea migliore delle prestazioni della coppia negli ultimi giorni:

Alla ricerca di una valuta volatile 5Grafico giornaliero AUD / USD

Sebbene la coppia sia ancora scambiata al di sopra della sua media mobile esponenziale a 20 giorni, mostra alcuni segni di esaurimento. Puoi vedere che i rialzisti stanno attraversando un periodo difficile per spingere il prezzo più in alto e che è probabile che il massimo della gamma mantenga come resistenza.

Nel primo grafico dell’AUD / USD, potresti aver notato che la distanza dell’ultima ondata è davvero grande – circa 570 semi. Da un punto di vista ciclico, qui è probabile un’inversione, soprattutto perché il prezzo è vicino al top di gamma, e già reagisce negativamente a quella zona di resistenza.

Martedì abbiamo RBA (Reserve Bank of Australia) verbale della riunione alle 00:30 GMT. Questo può causare sostanziali volatilità, quindi attenzione a questo rischio di eventi. Nel corso della giornata, c’è un discorso del governatore della RBA Philip Lowe alle 21:30 GMT che ha anche il potenziale per spostare il Australiano.

Un’ultima cosa, se hai intenzione di fare trading lunedì, devi essere consapevole che è una vacanza negli Stati Uniti e in Canada. Le vacanze negli Stati Uniti hanno un modo per limitare la volatilità del mercato, quindi tienilo a mente. Dall’altro lato della scala, gli shock di mercato inaspettati possono essere più drammatici quando la liquidità è scarsa, quindi non pensare che vacanze come queste comportino meno rischi rispetto agli altri normali giorni di negoziazione.

Buona settimana ragazzi!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector