Aggiornamento settimanale, 5 – 9 novembre: migliori configurazioni Forex ed eventi economici su cui vale la pena fare trading questa settimana

  • Il dollaro ha accoppiato le perdite sui dati sorprendenti del libro paga non agricolo degli Stati Uniti.
  • La sterlina è rimasta sotto i riflettori questa settimana per le notizie favorevoli riguardanti Bexit. È probabile che continui lo slancio rialzista nella prossima settimana?
  • La FED, RBA & RBNZ è pronta a rilasciare decisioni di politica monetaria. Cosa aspettarsi da loro?
  • Una rapida rassegna degli eventi economici di alto livello dalle economie globali.

Venerdì, il mercato ha chiuso con un sentimento del dollaro più forte poiché il biglietto verde ha ridotto le perdite contro un paniere di valute. I tori sono entrati nel mercato dopo che il rapporto sull’occupazione ha spiegato che la crescita dell’occupazione negli Stati Uniti è rimbalzata bruscamente in ottobre, guidando un ulteriore irrigidimento del mercato del lavoro che potrebbe incoraggiare la Federal Reserve ad aumentare nuovamente i tassi di interesse a dicembre.

Lunedì, è molto probabile che il mercato scambi con un sentimento del dollaro più forte su rapporti di lavoro migliori del previsto e sentimenti di falco FOMC. Diamo uno sguardo più approfondito agli eventi economici & configurazioni commerciali …

Indice del dollaro – Focus sulla politica monetaria della FED

Dopo un forte rapporto sull’occupazione di ottobre negli Stati Uniti, battendo le previsioni degli economisti, l’aggiunta di 250.000 nuovi posti di lavoro e una crescita dei salari del 3,1% nel corso dell’anno, si stanno aggiungendo ai sentimenti da falco dell’attuale FOMC. Sebbene la Federal Reserve non dovrebbe apportare modifiche al tasso di interesse durante la riunione di novembre, la riunione di dicembre dovrebbe mostrare un aumento dei tassi di 25 punti base.

Il Fedwatch indica una probabilità dell’81% che la Fed aumenti i tassi al 2,25% -2,50% alla riunione politica del 18-19 dicembre. Detto questo, l’indice del dollaro sembra un investimento interessante per gli swing trader e potremmo vedere gli investimenti in movimento nella prossima settimana.

Supporto settimanale & Livelli di resistenza

Resistenza di supporto

95.7 96.76

95.37 97.09

94.84 97.62

Livello di trading chiave: 96.23

  • Tecnicamente, l’indice del dollaro viene scambiato sopra i 20 & EMA a 50 periodi che indica un sentimento rialzista dei trader.
  • La recente candela settimanale è riuscita a chiudere sopra una zona di resistenza settimanale di 96,35 $, alimentando le probabilità di ulteriori acquisti nella prossima settimana.
  • L’RSI & Gli stocastici stanno attraversando sopra i 50, indicando un forte slancio rialzista del dollaro.
  • L’indice del dollaro può raggiungere $ 97,75, mentre il supporto prevale a $ 96,30 e $ 95,15.

GBP / USD – Serie di principi fondamentali allineati

La sterlina britannica è balzata durante la settimana precedente sulle aspettative di un accordo sulla Brexit e segnali dalla Banca d’Inghilterra che se l’uscita dall’Unione Europea fosse regolare, potrebbero essere in arrivo ulteriori aumenti dei tassi di interesse.


GBP / USD – Outlook tecnico

Sul grafico settimanale, il cable ha preso una svolta rialzista per testare l’EMA a 20 periodi a 1,3035 $, ma non è riuscito a darci un crossover rialzista. Ciò significa incertezza per quanto riguarda l’inversione rialzista nella coppia. È una settimana fondamentalmente guidata e non possiamo determinare molto in base ai dati tecnici. Tuttavia, la coppia potrebbe incontrare una resistenza immediata vicino a $ 1,3035 e $ 1,3175 insieme a un supporto vicino a $ 1,2800..

È probabile che il breakout rialzista di $ 1,3175 spinga la coppia GBP / USD in una nuova zona di scambio, che potrebbe offrire ulteriori opportunità di acquisto fino a 1,3335.

Supporto settimanale & Livelli di resistenza

Resistenza di supporto

1.2707 1.3021

1.2585 1.3212

1.2272 1.3525

Livello di trading chiave: 1.2899

GBP / USD – Prospettive fondamentali

1 – PMI dei servizi Lunedì, Markit rilascerà i dati PMI dei servizi alle 9:30 (GMT). Gli economisti si aspettano un leggero calo da 53,4 a 53,9 che potrebbe esercitare un’enorme influenza sulla coppia. Tuttavia, dovremmo essere pronti a catturare i principali cambiamenti nei dati.

2- Prodotto interno lordo – L’Office for National Statistics dovrebbe pubblicare i dati sul PIL venerdì alle 9:30 (GMT) con una previsione positiva dello 0,1% contro una crescita dello 0,0% a settembre 2018. Mentre anche il PIL preliminare t / t dovrebbe passare da 0,4 da% a 0,6%.

Ragazzi, è probabile che la coppia GBP / USD rimanga sostenuta questa settimana sulla scia delle previsioni positive.

AUD / USD – Attesa decisione di politica monetaria della RBA

Martedì alle 3:30 (GMT), la Reserve Bank of Australia presenterà la sua decisione di politica monetaria. Le probabilità di qualsiasi modifica al tasso di cassa record dell’1,50% sono minime. Pertanto, potremmo non vedere alcun cambiamento importante nella coppia AUD / USD. Vorrei davvero che cambiassero le tariffe perché solo allora avremo la possibilità di catturare una buona quantità di pips veloci sulle coppie australiane.

AUD / USD – Prospettive tecniche

Dando uno sguardo al periodo di tempo settimanale, l’AUD / USD sta uscendo dal canale ribassista che stava mantenendo la coppia in un intervallo ristretto di 0,7045 – 0,7190. Il fatto è che la chiusura settimanale è al di fuori del canale ribassista e, soprattutto, è un modello engulfing rialzista. Mostra un forte sentimento rialzista dei trader. Pertanto, la continuazione di una tendenza rialzista potrebbe portare l’AUD / USD verso 0,7285 e 0,7400 nella prossima settimana.

Supporto settimanale & Livelli di resistenza

Resistenza di supporto

0.703 0.7138

0.6971 0.7188

0.6863 0.7297

Livello di trading chiave: 0.708

Reserve Bank of New Zealand – Dichiarazione di politica monetaria

Mercoledì alle 20:00 (GMT), la Reserve Bank of New Zealand pubblicherà il tasso di cassa ufficiale. Proprio come la RBA, anche la RBNZ dovrebbe mantenerla in attesa all’1,75%.

Oltre al tasso di cassa, saranno monitorati il ​​rendiconto dei tassi e il rendiconto della politica monetaria della RBNZ. Anche la conferenza stampa della RBNZ è prevista per le 21:00 e spero che il governatore della RBNZ Graeme Wheeler parlerà delle sue future azioni politiche.

Per ora è tutto, ma resta sintonizzato per aggiornamenti sul mercato in tempo reale e segnali di trading forex. Buona fortuna e continua a seguire i leader FX per un’altra settimana redditizia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector