Aggiornamento settimanale, 19-23 novembre: migliori configurazioni Forex ed eventi economici su cui fare trading

  • Il dollaro ha chiuso la settimana in perdita poiché i rialzisti rimangono cauti sui commenti di due funzionari della Federal Reserve statunitense sulla crescita economica globale.
  • La sterlina britannica rimane vulnerabile poiché le incertezze derivanti dall’accordo sulla Brexit continuano a colpire il mercato.
  • L’inflazione dell’Eurozona è aumentata in ottobre al ritmo più veloce in quasi sei anni, ma la coppia EUR / USD mantiene uno slancio ribassista.
  • Cosa aspettarsi questa settimana? Fondamenti & Prospettive tecniche per dollaro, EUR / USD e GBP / USD.

Indice del dollaro – triangolo ascendente pronto a supportare

Il dollaro USA è sceso dopo che un primo funzionario della Federal Reserve ha dichiarato che i tassi di interesse sono vicini a un tasso neutro, mentre il rischio continuato sulla Brexit supera la valuta. Fondamentalmente, la prossima settimana non offrirà alcun evento economico importante che abbia il potenziale per guidare grandi movimenti del dollaro. Ecco perché vorrei che concentrassimo l’attenzione sul lato tecnico. L’unico evento economico che vale la pena considerare sono gli ordini di beni durevoli principali.

Ordini di beni durevoli principali m / m – Mercoledì, i dati sono attesi alle 13:30 (GMT). La buona notizia è che le vendite al dettaglio negli Stati Uniti dovrebbero aumentare dello 0,4%, che è di gran lunga superiore allo 0% in ottobre. Per i neofiti, si tratta di una variazione del valore totale dei nuovi ordini di acquisto effettuati con i produttori di beni durevoli, esclusi gli articoli di trasporto. È un indicatore importante della produzione: l’aumento degli ordini di acquisto indica che i produttori aumenteranno l’attività mentre lavorano per evadere gli ordini.

Livelli tecnici settimanali

Resistenza di supporto

96.02 97.04

95.71 97.35

95.2 97.86

Livello di scambio chiave: 96,53

Punti tecnici chiave

L’indice del dollaro viene scambiato sopra i 20 & EMA a 50 periodi che indica un sentimento rialzista dei trader.

  • Nell’arco di tempo giornaliero, il dollaro mostra una forte vendita sui fondamentali. Ma ecco il punto: è probabile che la linea di tendenza al rialzo lo supporti vicino a $ 96,15.
  • L’RSI & Gli stocastici si mantengono ancora sopra i 50, indicando un forte slancio rialzista del dollaro.
  • La candela ribassista engulfing può causare una continuazione del trend di vendita fino a $ 96,15.
  • Il breakout ribassista può portarlo a 95,70 $

EUR / USD – Bullish Engulfing su Weekly, is it Pointing Reversal?

La moneta unica Euro ha iniziato a rafforzarsi sul dollaro più debole. Gli effetti collaterali delle discussioni sulla guerra commerciale stanno oscurando la crisi del debito italiano. Come riportato dalla CNBC, “venerdì il presidente Donald Trump ha dato una spinta al mercato quando si è detto fiducioso che gli Stati Uniti e la Cina avrebbero raggiunto un accordo sul commercio, un obiettivo importante per le azioni. Ma i funzionari della Casa Bianca in seguito hanno minimizzato i suoi commenti e hanno detto che non c’erano segni di un accordo in arrivo “.


  • Gli investitori hanno investito nel dollaro a causa della guerra commerciale poiché ritengono che questa guerra commerciale non avrà probabilmente un impatto sugli Stati Uniti.
  • Ma se Trump ora sta sfruttando gli Stati Uniti per i dazi, invertirà l’intera idea dietro le prese di posizione nel dollaro.

Tecnicamente, la coppia EUR / USD è stata scambiata rialzista a 1,1415 $ dopo aver posizionato un minimo sotto 1,1215 $. Ha formato una sorta di engulfing rialzista o un pattern a martello che è seguito da un forte trend ribassista. In genere, questo tipo di modelli spesso invertono le tendenze.

 

Detto questo, possiamo aspettarci che la coppia EUR / USD continui a fare trading al rialzo fino a $ 1,1535, mentre il supporto rimane a $ 1,1310.

Potenziali eventi economici di impatto venerdì – L’economia europea rilascerà una serie di eventi economici che includono:

  • PMI manifatturiera francese Flash – La cifra è prevista alle 8:15 (GMT) con una previsione di 51,3 contro 51,2 nel mese precedente.
  • PMI francese dei servizi Flash – Oltre al PMI manifatturiero francese, verrà osservato il PMI dei servizi. Si prevede che scenderà leggermente a 54,9 contro 55,3.
  • PMI manifatturiero flash tedesco – I dati verranno rilasciati subito dopo 15 minuti di PMI di produzione e servizi francesi alle 8:30 (GMT). Si prevede che aumenterà da 52,3 a 52,2.
  • PMI tedesco dei servizi Flash – È programmato con una previsione di 54,6, leggermente al di sotto del valore di 54,7 del mese precedente.

Livelli tecnici settimanali

Resistenza di supporto

1.1313 1.1455

1.1268 1.15

1.1197 1.1571

Livello di trading chiave: 1.1384

EUR / USD – Piano commerciale

L’idea è di rimanere rialzista sopra 1,1380 $ con uno stop loss sotto 1,1340 $ e prendere profitto a 1,1460 $ e 1,1535 $. Mentre la vendita è preferibile al di sotto di $ 1,1310.

 

GBP / USD – L’incertezza sulla Brexit abbatte la sterlina

La sterlina britannica ha cercato di stabilizzarsi dopo aver subito una turbolenta flessione giovedì. Gli investitori che temono le turbolenze politiche nel paese potrebbero vederlo cadere dall’Unione Europea senza un accordo di divorzio. La svendita è diventata seria dopo le dimissioni dei ministri chiave dal suo governo britannico, intensificando la pressione per il primo ministro britannico Theresa May.

GBP / USD – Outlook tecnico

Sul grafico a 4 ore, il cable ha preso una svolta rialzista per testare l’EMA a 20 periodi a 1,3035 $, ma non è riuscito a darci un crossover rialzista. Ciò significa incertezza per quanto riguarda l’inversione rialzista nella coppia. È una settimana fondamentalmente guidata e non possiamo determinare molto in base ai dati tecnici.

Livelli tecnici settimanali

Resistenza di supporto

1.2707 1.3021

1.2585 1.3212

1.2272 1.3525

Livello di trading chiave: 1.2899

GBP / USD – Prospettive fondamentali

Audizioni sul rapporto sull’inflazione – Martedì alle 10:00, il Governatore e il MPC (Monitory Policy Committee) testimonieranno sul rapporto sull’inflazione davanti al Parlamento. Le udienze durano poche ore e possono creare volatilità del mercato per tutta la durata. Particolarmente notati sono i commenti diretti fatti sui mercati valutari.

Ricordiamolo, il tasso di inflazione del Regno Unito è ancora nel range, ma questo mese è sceso dal 2,5% al ​​2,4%. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è vedere cosa si aspettano in futuro.

GBP / USD – Piano commerciale

La coppia potrebbe incontrare una resistenza immediata vicino a $ 1,2845 e $ 1,2950 insieme a un supporto vicino a $ 1,2800. Quindi, l’idea è di rimanere ribassista al di sotto di $ 1,2925 per raggiungere $ 1,27500.

Buona fortuna e continua a seguire i leader FX per un’altra settimana redditizia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map