Society 3.0: un’intervista esclusiva con Tim Draper di Akshay Aggarwal, co-fondatore di Blockchained india

Tim Draper American Venture Capital Investor I governi di tutto il mondo hanno iniziato a rendersi conto che la concorrenza è per i soldi, gli imprenditori e le imprese del mondo piuttosto che i confini fisici che erano allora. Http://cdn.coingape.com/wp-content /uploads/2019/07/22194330/timDraper.png

Esplora la roadmap per il futuro della società, con Akshay Aggarwal, co-fondatore di Blocumen Studios & India bloccata & L’investitore miliardario Tim Draper è popolarmente noto come il “ragazzo Bitcoin” nella sua serie di podcast “Society 3.0”. Tim è noto per i suoi investimenti nella fantascienza e anche il fondatore della Draper University e della Draper Associates. Quindi ecco un estratto del podcast e tutti i punti importanti da non perdere. Society 3.0 mira a comprendere l’evoluzione della società attuale in una società più felice, sempre più decentralizzata e orientata al commercio peer-to-peer.

Colloquio

D: I governi di ogni paese sono impegnati in una serie di assicurazioni. Come può essere utilizzata la Blockchain in questo settore?

Ci sarà una trasformazione del settore bancario e finanziario e del commercio di ogni tipo. Il governo di ogni paese è impegnato in una serie di assicurazioni come l’assistenza sanitaria, la compensazione dei lavoratori, l’assicurazione sul lavoro, le pensioni, ecc. Bene, ci sono sempre persone sulla strada e quando le persone si intromettono c’è spazio per la corruzione, gli errori e l’ingiustizia. Se questi vengono implementati utilizzando Bitcoin e Blockchain su un contratto intelligente, possiamo avere un modello assicurativo perfetto che si tradurrà in un’assicurazione più efficiente, efficace e più equa che non può essere corrotta da un individuo. I governi di tutto il mondo hanno iniziato a rendersi conto che la competizione è per i soldi, gli imprenditori e le imprese del mondo piuttosto che per i confini fisici che c’erano allora. Quindi più efficienti ed efficaci sono i governi, più naturalmente le persone graviteranno verso il loro utilizzo, perché allora la maggior parte della governance del governo sarà virtuale. 

D: Molti paesi stanno iniziando a far parte di questa enorme rivoluzione, ma ci sono ancora paesi che si allontanano da quella. Qual’è il tuo punto di vista? (stanno facendo la scelta giusta)

I paesi che adottano questa tecnologia attendono con impazienza il progresso del paese che è un passo avanti positivo, ma paesi come la Cina sono ancora un passo indietro. Bene, hanno un presidente che vuole assicurarsi che tutto sia sotto controllo e quindi impedisce ai suoi dipendenti di usare questa tecnologia che penso sarà dannosa. Penso che a lungo termine tutti i cinesi sappiano che questo è davvero importante per la loro economia e vorranno un mercato libero con una valuta decentralizzata. Vorranno questo mondo futuro dove potranno inventarlo e crearlo e fare soldi provando cose nuove. Un paese come Malta vuole essere il centro crittografico del mondo. Bene, con la Svizzera, hanno iniziato con la tigre con la coda ma hanno iniziato a regolare eccessivamente e quindi tutti se ne sono andati. Ma ora vuole fare un ritorno. 

Penso che in generale le normative alimentino la corruzione e la deregolamentazione respiri libertà. Dovremmo essere aperti ad altre forme di governo e pensiero. Bene, questo è un momento emozionante e penso che ci stiamo dirigendo verso un mondo più globale, pacifico e amorevole perché in realtà questi confini geografici stanno diventando sempre più privi di significato. Questa è un’enorme opportunità per una nuova forma di governance, che deve competere per i suoi cittadini. Stanno iniziando a riconoscere di essere in competizione per i soldi, gli imprenditori, i cittadini e le imprese del mondo piuttosto che per i confini fisici e la terra.

D: Cosa ne pensi della Corte Suprema che annulla il divieto dei servizi bancari per le società di criptovaluta da parte delle banche centrali?

Penso che la Corte Suprema indiana sia stata molto saggia nella sua decisione. Stanno pensando al bene del Paese e anche al bene del mondo a lungo termine. Bitcoin è così importante per tutti, che questo mondo decentralizzato sta aprendo tutti i suoi confini. Sarà molto più facile fare affari, comunicare oltre i confini, pagare le persone oltre i confini. Sta davvero aprendo un’economia completamente nuova. 

È uno dei momenti migliori al mondo per essere un agente di cambiamento, per essere un imprenditore, un venture capitalist o qualcuno che vuole davvero muovere il mondo perché questa nuova tecnologia è aperta, trasparente e globale e mantiene record perfetti e può iniziare a trasformare il mondo in un posto molto più automatizzato e molto più semplice in cui essere. Le economie esploderanno a causa delle sue frontiere aperte e della sua assenza di attrito. Permette alla creatività umana di prosperare poiché le macchine possono svolgere la maggior parte delle attività quotidiane che devono essere svolte più e più volte. Molte persone lo temono, ma in realtà dovrebbe essere accettato. Dopo tutto, cosa c’è di meglio che avere una macchina che esegue tutte le attività che devono essere eseguite ripetutamente. 

D: Hai citato: “L’India sta scegliendo una religione piuttosto che un’altra, mi preoccupa seriamente i miei piani in diverse attività”, quando il governo indiano ha applicato la legge sull’emendamento della cittadinanza, cosa che è diventata molto controversa. Per favore condividi il tuo contesto dietro il tweet.

L’India è un ottimo posto per investire, con così tanti grandi imprenditori, idee e persone che lavorano sodo. Ma soprattutto, se esistono regole che favoriscono un gruppo di persone rispetto a un altro, solleva molti dubbi. Il paese che privilegia un tipo di persona rispetto a un altro, una religione rispetto a un’altra, una razza o un aspetto o il sesso rispetto a un altro, fallisce in un modo o nell’altro perché è più concentrato sul fatto che uno sia più privilegiato dell’altro, (la parte della società più privilegiata dell’altra / parte della società che è più ‘fortunata’ dell’altra), che non è sostenibile. Favorire un gruppo di persone rispetto a un altro non incoraggia mai un’economia forte. Una società aperta che è onesta e lavora sodo ama i propri vicini, non importa chi o cosa siano, tende a creare un successo straordinario. Le economie crescono ovunque ci siano libertà, apertura e trasparenza. Pertanto, la chiave del successo è creare un ambiente in cui le persone si concentrano solo sulla creazione di un impatto. 


Disclaimer Il contenuto presentato può includere l’opinione personale dell’autore ed è soggetto a condizioni di mercato. Fai le tue ricerche di mercato prima di investire in criptovalute. L’autore o la pubblicazione non si assume alcuna responsabilità per la tua perdita finanziaria personale.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector