Crypto Margin Trading: Binance entra in gioco [Guida inclusa]

Avere sentito storie di persone che fanno fortuna investendo presto in azioni sta mantenendo le persone interessate al trading di criptovalute. E non è solo l’interesse, il trading di criptovaluta sta lentamente e costantemente guadagnando importanza poiché investitori e trader ora hanno la convinzione che questi piccoli pezzi di innovazione siano qualcosa che è qui per restare.

Questo sta persino costringendo le istituzioni a entrare in gara che ora chiedono scambi di criptovalute funzionalità e servizi sofisticati che sono piuttosto comuni nelle azioni e in altri mercati finanziari. Quindi molti scambi di criptovalute si stanno evolvendo per accogliere prodotti e servizi che sono abbastanza comunemente disponibili per azioni e altri prodotti finanziari. Uno di questi servizi importanti è il trading con margine o leva finanziaria che sta lentamente prendendo piede tra i trader di criptovalute.

Panoramica del trading con margine

Il trading con margine o il trading con leva è un gioco pericoloso che è stato giocato nei mercati finanziari da trader maturi da un po ‘di tempo ormai. È una strategia in cui il trader utilizza i fondi presi in prestito dal suo broker per scambiare attività che alla fine diventa la garanzia per il fondo preso in prestito dal broker.

Poiché questa strategia di trading è altamente rischiosa, viene condotta solo attraverso un conto specializzato noto come conto di trading a margine che è diverso dal normale conto di trading utilizzato da tutti gli investitori. Questo conto separato consente inoltre agli investitori di utilizzare strategie aggiuntive come la vendita allo scoperto dell’asset, mentre l’acquisto può avvenire allo stesso modo sia in contanti che in conto a margine.

Il trading a margine è possibile solo in quanto sono disponibili istituti di credito per guadagnare interessi, fornire leva ai trader in modo che possano investire o negoziare in quantità maggiori rispetto a ciò che hanno in mano.

Per spiegare meglio il trading con margine, diamo un’occhiata a un esempio, se un trader apre una posizione con margine con una leva 10X e le sue attività di base sono aumentate del 10% in valore, la sua posizione avrebbe reso il 100% a causa della leva 10X. Ciò accadrebbe quando le negoziazioni standard vengono negoziate con una leva di 1: 1.

Il trading con margine arriva alle criptovalute

Come accennato in precedenza, molti scambi di criptovalute stanno ora esplorando il trading a margine per le criptovalute in modo che il trader possa assumere una maggiore esposizione a monete e token. Ma poiché l’asset in esame qui è leggermente diverso, le regole del trading con margine differiscono anche un po ‘quando si tratta di criptovalute. Di seguito sono riportati i punti che rendono il trading con margini crittografici diverso da quello delle azioni e di altri mercati finanziari.

Potrebbe piacerti anche: 7 migliori monete Proof of Stake (POS) del 2019 che vale la pena investire

Prestito peer to peer per il trading con margine: Nelle azioni, gli istituti di credito che forniscono leva per il margine sono broker. Ma nelle criptovalute, questa leva è fornita dall’exchange e in alcuni casi come Poloniex, fornisce anche ad altri utenti la possibilità di fornire prestiti ai trader per il trading a margine.

Vigilanza ravvicinata ed efficace gestione del rischio: Poiché le criptovalute sono piuttosto volatili, i trader di margine devono stare attenti e disporre di un meccanismo di gestione del rischio efficace per evitare enormi perdite. Poiché i mercati delle criptovalute cambiano la loro tendenza in pochi minuti e hanno fluttuazioni estreme, un leggero spostamento dell’attenzione potrebbe portare a enormi perdite per il trader. Dal momento che questa perdita è denaro preso in prestito eccessivo, è probabile che il trader possa perdere anche il suo margine di profitto e finire per pagare enormi interessi sul denaro preso in prestito. Quindi la maggior parte degli scambi ricorre a strumenti di gestione del rischio efficaci in modo da non finire con un pool di transazioni incomplete a causa della mancanza di sicurezza e capitale.

L’opzione per abbreviare Bitcoin & Criptovalute

Questa strategia peculiare è limitata al solo trading a margine per la creazione di posizioni corte. Una posizione corta significa fondamentalmente che il trader crede che ci sarà un calo del prezzo di qualsiasi moneta o token, e potrebbe voler trarre profitto dal trading contro quel particolare asset. Tecnicamente, le posizioni corte funzionano vendendo prima l’asset e poi acquistandolo. Non devi preoccuparti; gli scambi lo fanno automaticamente per noi.


Il secondo ruolo per lo shorting di Bitcoin è l’opzione di coprire il tuo portafoglio. Ad esempio, se il portafoglio di un trader è composto da 10 Bitcoin e vuole proteggersi dal rischio di declino di Bitcoin, potrebbe essere aperta una posizione corta con leva 10X e sarebbe equivalente al 40% del suo portafoglio Bitcoin. Per aprire la posizione l’importo richiesto è solo un decimo (leva 10 volte). Ciò significa che il trader dovrebbe tenere solo 1 Bitcoin. Quindi, i suoi Bitcoin sono conservati in modo sicuro in portafogli freddi. Tuttavia, non bisogna dimenticare il rischio di fare trading con la leva finanziaria (soprattutto il prezzo di liquidazione di qualsiasi posizione).

Finanziamento a margine: scommessa più sicura rispetto al trading a margine

Per gli investitori che non hanno la propensione al rischio per impegnarsi autonomamente nel trading a margine, esiste un altro modo per trarre profitto dai metodi di trading con leva. Alcune piattaforme di trading e scambi di criptovaluta offrono una funzionalità nota come finanziamento a margine, in cui gli utenti possono impegnare i propri soldi per finanziare le operazioni a margine di altri utenti.

Di solito, il processo segue termini specifici e produce tassi di interesse dinamici. Se un commerciante accetta i termini e accetta l’offerta, il fornitore dei fondi ha diritto al rimborso del prestito con gli interessi concordati. Sebbene i meccanismi possano differire da scambio a scambio, i rischi di fornire fondi a margine sono relativamente bassi, a causa del fatto che le posizioni con leva possono essere liquidate con la forza per evitare perdite eccessive. Tuttavia, il finanziamento del margine richiede agli utenti di mantenere i propri fondi nel portafoglio di scambio. Quindi, è importante considerare i rischi coinvolti e capire come funziona la funzionalità sul loro scambio di scelta.

Borse popolari che offrono trading a margine

Mentre molti scambi stanno cercando di spostarsi verso il gioco del trading a margine, solo pochi di loro sono stati in grado di farlo popolarmente. Alcuni dei nomi principali in questo gioco sono-

Bitmex

Bitmex è uno degli scambi più discussi in tutto il mondo. Uno dei motivi principali di questa popolarità è che Bitmex supporta il trading anonimo. Ciò significa che il sito Web non richiede KYC affinché un trade possa sperimentare il pieno potenziale dei propri servizi al momento. Tuttavia, questo può cambiare in qualsiasi momento. Un altro motivo che rende famoso Bitmex è che ha una varietà di derivati ​​che si adattano a ogni tipo di trader. Ciò include contratti perpetui, futures tradizionali, contratti di profitto al rialzo e contratti di profitto al ribasso. Il sito web è operativo dal 2014 e ha la sua sede operativa ad Hong Kong.

Bitmex-margin-trading-guide-SSFonte: bitmex.com

eToro

eToro è stata tra le principali piattaforme di trading online dal 2008. È etichettata come una piattaforma di social trading e mira a consentire agli utenti di negoziare quasi qualsiasi cosa, da materie prime, valute, azioni e indici alle criptovalute attraverso una piattaforma web e mobile. Quando si tratta di trading con margine, eToro ha avuto un approccio molto particolare. Su eToro, ogni strumento ha la sua leva minima e massima, quindi assicurati di scegliere un livello di leva che sia giusto per te. Per alcune monete, la leva varia a seconda dell’asset con un massimo di 30x. Ad esempio, per alcuni asset, per aprire uno scambio di $ 10.000, il trader deve investire 1000 $ con una leva di 1:10.

etoro-margin-trading-SSFonte: eToro.com

Poloniex

Poloniex è senza dubbio uno degli scambi pionieri là fuori nella criptosfera. Fondata da Tristan D’Agosta, Poloniex ha sede negli Stati Uniti ed è operativa dal 2014. Attualmente è di proprietà di Circle, una società a responsabilità limitata di Internet. La registrazione è abbastanza semplice su Poloniex e puoi iniziare registrando la tua email, ma per aumentare i tuoi limiti di trading devi inviare i documenti KYC a Poloniex che di solito viene approvato in poche ore. Poloniex, oltre a offrire normali conti di trading per i day trader, offre anche funzionalità di trading a margine per utenti avanzati. Su Poloniex è possibile sfruttare fino a 2,5 volte in BTC e fare trading con margine dopo 11 criptovalute per BTC.

Poloniex ethereum margin trading SSFonte: Poloniex.com

PrimeXBT

PrimeXBT è uno scambio di criptovaluta relativamente nuovo che fornisce opzioni di trading di derivati ​​con leva fino a 100x in cinque diverse criptovalute. Questa interfaccia di trading dinamica e innovativa fornisce ai trader tutti gli strumenti necessari che sarebbero necessari per una giornata di negoziazione di successo. Prime XBT è una piattaforma basata su Bitcoin, che offre trading con leva su cinque diverse criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Ripple. L’azienda è stata fondata nel 2018 e ha iniziato a crescere in modo esponenziale. Attualmente servono clienti in più di 150 paesi diversi.

Prime XBT SSFonte: PrimeXBT.com

Margine Kraken

Con sede a San Francisco, Kraken è uno dei più grandi scambi di Bitcoin e altcoin negli Stati Uniti. È anche il più grande scambio in termini di volume di EUR in cui chiunque può registrarsi utilizzando il proprio ID e-mail e iniziare dopo un’adeguata verifica KYC. In genere occorrono fino a 7 giorni per ottenere la verifica da Kraken, dopodiché è possibile trattare valute legali come USD, EUR, GBP, CAD ecc. Si può anche fare trading con margine su Kraken e ottenere il vantaggio delle diverse opzioni di leva che fornisce per coppie diverse. Consente a 6 criptovalute di marginare in 16 coppie diverse con la leva più alta di 5 volte.

L’ingresso di Binance nel trading a margine

Dopo mesi di riflessione e suspense, Binance ha l’exchange di criptovalute più grande del mondo ufficialmente ha lanciato il trading a margine per “trader di criptovaluta in evoluzione”. Il servizio viene offerto sotto la piattaforma rinnovata “Binance 2.0”, che afferma di consentire agli utenti di spostare facilmente i fondi dal Margin Wallet al loro Binance Wallet principale a zero commissioni di transazione.

Ci sono attualmente sei criptovalute supportate: Bitcoin (BTC), ether (ETH), XRP, Binance coin (BNB), Tron (TRX) e Tether (USDT), con diverse coppie. La leva disponibile, tuttavia, è solo 3 volte rispetto a 20 volte prevista in precedenza.

Come aprire un conto di trading con margine su Binance

Aprire un conto di trading con margine è abbastanza facile su Binance:

Passo 1: Dopo aver effettuato l’accesso con il mouse dell’utente nell’angolo in alto a destra e passare il mouse sull’icona del profilo.

Passo 2: Quando si apre il menu a discesa, sarà necessario fare clic sulla propria e-mail per accedere alla dashboard del proprio account. Il trader potrà vedere i saldi dei conti da questa pagina.

binance

Passaggio 3: Sotto “Dettagli saldo” il trader dovrà fare clic su “Margine” per iniziare il processo di apertura del conto di trading a margine su Binance.

binance

Nota: Per aprire un conto a margine su Binance, l’utente dovrà aver completato la verifica dell’identità (KYC) e assicurarsi che il suo paese non sia nella lista nera.

Limiti e interessi al prestito

monete tasso di interesse giornaliero SS

Il cruscotto fornisce anche la propensione al rischio delle attività prese in prestito. Il grafico fornisce al trader un livello di rischio in base ai fondi presi in prestito (Total Debt) e ai fondi detenuti come garanzia sul conto a margine del trader (Account Equity).

livello di margine

Il livello di rischio cambia in base ai movimenti del mercato, quindi se i prezzi si muovono contro la previsione dei trader, le loro attività possono essere liquidate. Se il livello di margine scende a 1.3, il trader riceverà una chiamata di margine, che gli ricorda che dovrebbe aumentare la sua garanzia (depositando più fondi) o ridurre il suo prestito (rimborsando ciò che ha preso in prestito). Se il livello di margine scende a 1.1, gli asset dei trader verranno automaticamente liquidati, il che significa che Binance venderà i fondi al prezzo di mercato per rimborsare il prestito.

Conclusione

Il trading con margine è sicuramente un’ottima aggiunta alle criptovalute. Sebbene il rischio sia aumentato, offre ai trader la possibilità di fare soldi enormi. Se strategizzato con cautela, ogni trader ha una fantastica possibilità di moltiplicare le sue risorse abbastanza rapidamente.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector