Coinbase Vs Coinbase Pro (precedentemente GDAX): qual è la differenza?

La criptovaluta è stata uno spazio molto interessante e ogni giorno che passa l’industria sta diventando più matura e sta aggiungendo sempre più funzionalità. Ma ciò che preoccupa ancora molte persone è l’aspetto della sicurezza del settore. Spaventa molte persone il fatto che i loro soldi guadagnati con fatica possano svanire un giorno se qualche hacker o qualsiasi personaggio malvagio diventasse più intelligente dello scambio un giorno.

È qui che Coinbase come azienda e come borsa di scambio si è distinta nel settore che è pieno di scambi. Questa reputazione di non essere stati violati nemmeno una volta nella vita ha fatto credere a molte persone nel marchio, nello scambio e, in ultima analisi, nell’industria. Oggi Coinbase è il marchio più comunemente riconosciuto quando qualcuno parla di scambi di criptovaluta e non è più solo di sicurezza è anche perché l’exchange è stato attivo e sta incorporando modifiche e funzionalità adatte alle esigenze di ogni tipo di cliente.

Per offrire il miglior ambiente di trading sia ai trader principianti che a quelli esperti, Coinbase ha creato opportunamente gli scambi offrendo il meglio dello strumento richiesto da ciascuna categoria di trader. Mentre Coinbase introduce il trader inesperto alla criptovaluta e alle basi del trading, Coinbase Pro (precedentemente noto come GDAX) fornisce tutte le munizioni necessarie a un trader esperto per sparare questi colpi di trading. Ci sono varie altre funzionalità che differiscono anche dopo che entrambi gli scambi rientrano nello stesso ombrello Coinbase.

Cos’è Coinbase Platform

Coinbase è la versione user-friendly della popolare piattaforma di trading. Consente agli utenti e ai trader di registrarsi facilmente, collegare un conto bancario, una carta di credito o di debito e acquistare criptovaluta senza dover conoscere ordini di mercato, ordini limite, spread o altro. Di seguito è riportata l’interfaccia per la piattaforma di base Coinbase.

Cos'è Coinbase PlatformFonte: coinbase.com

Cos’è Coinbase Pro?

Coinbase Pro è una piattaforma di trading di criptovaluta professionale che è fondamentalmente la vecchia piattaforma di trading di Coinbase, GDAX, con una nuova interfaccia utente. Con Coinbase Pro i trader possono acquistare le stesse criptovalute che possono su Coinbase, ma è qui che finiscono le somiglianze. Le funzionalità aggiuntive disponibili su Coinbase Pro ma non su Coinbase lo sono-

  • Fai trading da crittografia a crittografia
  • Può piazzare ordini di mercato, limite e stop
  • Grafici più potenti per analizzare le tendenze a breve termine (grafico di profondità, portafoglio ordini, volume, ecc.)
  • Commissioni inferiori e persino possibile avere una transazione a zero commissioni con il giusto tipo di ordine

Cos'è Coinbase ProFonte: pro.coinbase.com Cos'è Coinbase Pro2Fonte: pro.coinbase.com

Anche se prendono di mira un gruppo separato di trader, queste due piattaforme di trading di criptovaluta alla fine soddisfano le stesse, le stesse identiche cose: un individuo inizia con una valuta fiat e finisce per avere le mani nella criptovaluta. La facilità d’uso, le tariffe e la raffinatezza sono i punti in cui questi due differiscono in modo significativo. Dopo aver letto questo articolo, gli utenti avranno una forte comprensione delle differenze e delle somiglianze tra Coinbase e Coinbase Pro nelle seguenti categorie:

  • Criptovalute disponibili / Coppie di trading
  • Facilità di utilizzo
  • Commissioni
  • Sicurezza
  • Potenza e velocità di scambio

Leggi anche: Top 10 Penny Cryptocurrencies – Altcoin economici da investire nel 2019

Criptovalute disponibili / Coppie di trading

Entrambi gli scambi si trovano qui testa a testa poiché entrambi i gruppi di utenti hanno a che fare con quasi lo stesso set di criptovalute. Dopo l’annuncio del supporto dei token ERC 20, ci sono stati un paio di monete disponibili su Coinbase Pro e non su Coinbase. Inoltre, c’è molta differenziazione in base alla geografia. Di seguito sono riportate le valute disponibili per l’acquisto da fiat su entrambe le piattaforme:

Criptovalute disponibili


Facilità di utilizzo

L’etica di Coinbase, come azienda, è sempre stata quella di fornire facilità d’uso ai propri clienti.

Coinbase: L’interfaccia utente della loro piattaforma Coinbase è un modo semplice e diretto per le persone di acquistare le criptovalute più popolari senza dover imparare gli strumenti dei day trader professionisti. Coinbase ha anche un’ottima app per smartphone per la sua versione base. Con esso un trader può fare tutto ciò di cui avrà bisogno, inclusi l’acquisto, la vendita, l’invio e la ricezione, il controllo dei saldi del portafoglio e dei prezzi di mercato in tempo reale.

Coinbase Pro: Coinbase Pro, d’altra parte, è più complicato da usare rispetto alla normale piattaforma Coinbase, ma è comunque intuitivo rispetto ad altre piattaforme di trading avanzate. Nel complesso l’interfaccia utente è davvero ben progettata, con una facile navigazione tra USD, EUR e GBP, nonché una facile navigazione verso ogni criptovaluta che si può scambiare: Bitcoin, Ethereum, Ethereum Classic, Litecoin e Bitcoin Cash e altri token.

Commissioni

Coinbase: Coinbase addebita uno spread di circa la metà dell’uno percento (0,50%) per gli acquisti di valuta digitale e le vendite di valuta digitale. Tuttavia, lo spread effettivo potrebbe essere superiore o inferiore a causa delle fluttuazioni di mercato nel prezzo delle valute digitali su Coinbase Pro tra il momento in cui quotiamo un prezzo e il momento in cui viene eseguito l’ordine.

Coinbase addebita una commissione (oltre allo Spread), che è il maggiore tra (a) una commissione fissa o (b) una commissione percentuale variabile determinata dalla regione, dalla caratteristica del prodotto e dal tipo di pagamento. Le tariffe forfettarie sono indicate di seguito:

  • Se l’importo totale della transazione è inferiore o uguale a $ 10, la commissione è $ 0,99.
  • Se l’importo totale della transazione è superiore a $ 10 ma inferiore o uguale a $ 25, la commissione è $ 1,49.
  • Se l’importo totale della transazione è superiore a $ 25 ma inferiore o uguale a $ 50, la commissione è $ 1,99.
  • Se l’importo totale della transazione è superiore a $ 50 ma inferiore o uguale a $ 200, la commissione è di $ 2,99.

Coinbase Pro: Coinbase Pro utilizza un modello di commissioni maker-taker per determinare le sue commissioni di trading. Gli ordini che forniscono liquidità (“ordini del produttore”) sono soggetti a commissioni diverse rispetto agli ordini che accettano liquidità (“ordini dell’acquirente”).

Quando un trader effettua un ordine al prezzo di mercato che viene eseguito immediatamente, queste operazioni vengono indicate come acquirenti e pagheranno una commissione tra lo 0,05% e lo 0,25%. D’altra parte, quando un trader inserisce un ordine che non è immediatamente abbinato a un ordine esistente, quell’ordine viene inserito nel book degli ordini. Se un altro cliente effettua un ordine che corrisponde al trader, queste operazioni sono considerate il maker e pagheranno una commissione compresa tra lo 0,00% e lo 0,15%. La borsa ha elencato una tabella in relazione alle commissioni nei rispettivi livelli di prezzo che è la seguente:

Commissioni

Sicurezza

Quando si tratta di sicurezza, entrambi gli scambi seguono un protocollo molto simile. Se un trader prevede di utilizzare un portafoglio online per archiviare la sua criptovaluta, Coinbase, su entrambe le piattaforme, è probabilmente il modo più a prova di proiettile e sicuro per farlo. La piattaforma Coinbase offre 2FA in modo che il trader possa aggiungere un ulteriore livello di sicurezza al proprio account. Lo stesso è il caso di Coinbase Pro che offre anche 2FA per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza alle operazioni dell’utente.

Anche se nel complesso questo sembra buono, il problema con Coinbase, tuttavia, è che il trader non possiede effettivamente le sue chiavi private. Fanno completamente affidamento su Coinbase per effettuare qualsiasi trasferimento. Inoltre, è lodevole che Coinbase non sia stato violato, ma non c’è alcuna garanzia che non possa mai accadere. Quindi è consigliabile conservare la criptovaluta in cella frigorifera.

Potrebbe piacerti anche: Migliori scambi di criptovalute in Australia [2019 AGGIORNATO]

Velocità

Coinbase: Coinbase è velocissimo dal momento in cui il trader preme un acquisto per avere Bitcoin, Ethereum ecc. Nel proprio account. Tuttavia, ci sono due avvertimenti con la velocità di Coinbase:

  • Tempo di trasferimento del conto bancario
  • Prelievi / invio di criptovaluta

Coinbase Pro: Proprio come la sua piattaforma di base, Coinbase Pro è identico per quanto riguarda la velocità. Potrebbe volerci un po ‘di tempo in più per inviare criptovalute dalla piattaforma, ma se il trader invia a un altro indirizzo su Coinbase è velocissimo e gratuito.

Entrambi gli scambi offrono un’esperienza senza soluzione di continuità ai trader di criptovalute, è solo il livello di difficoltà che fa un importante elemento di differenziazione tra i due, soddisfacendo così la visione di Coinbase. Come Brian, Armstrong mette nel suo blog

“In definitiva, vogliamo supportare una gamma più ampia di risorse digitali e, per farlo, daremo ai nostri clienti strumenti, valutazioni e recensioni per aiutarli a prendere decisioni informate. Il nostro obiettivo è mantenere l’esperienza di fiducia che i nostri clienti si aspettano mentre aggiungono le risorse che i nostri clienti richiedono “.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector