Bitcoin Arbitrage 101: opportunità e come arbitrare Bitcoin

Il trading di criptovalute sta lentamente diventando un gioco fantastico per i trader poiché le strategie che ora sono state implementate solo in mercati sofisticati sono ora disponibili nei mercati di criptovaluta. In effetti, in alcuni casi, è molto meglio scommettere su queste strategie nelle criptovalute che in qualsiasi altro luogo. Uno di questi tiri dei dadi è l’arbitraggio che sta lentamente diventando la migliore strategia per i trader di criptovalute per realizzare profitti.

Definire, L’arbitraggio è l’acquisto e la vendita simultanei e sincronizzati di un’attività per trarre profitto da una disparità di prezzo in due diversi mercati.

È una strategia che il trader implementa per realizzare profitti sfruttando la differenza di prezzo esattamente dello stesso strumento o asset in mercati diversi. La strategia è nata e continua ad esistere a causa delle inefficienze dei mercati e non sarebbe esistita se i mercati fossero stati perfetti.

Spiegazione: cos’è l’arbitraggio Bitcoin

L’arbitraggio ha luogo quando un trader acquista un titolo da un mercato e lo vende in modo identico su un altro mercato a un prezzo più alto, realizzando così un profitto a causa dell’imparzialità dei mercati. L’arbitraggio cerca di trovare le lacune nei prezzi di mercato e fornisce profitti prima che tale differenza di prezzo venga colmata o recuperata. L’arbitraggio cerca anche di fornire un meccanismo a prova di mercato che garantisca che il prezzo non si discosti molto dal valore nominale per un periodo di tempo significativo.

In mercati maturi come le azioni, la superiorità tecnologica dei sistemi ha quasi ridotto la possibilità di ottenere un’opportunità di arbitraggio. Le borse, oggi, hanno implementato sistemi informatici specializzati che monitorano e rilevano la differenziazione dei prezzi in modo che nessun trader possa trarre profitto dalle inefficienze di mercato dovute a un vantaggio indebito.

Gli arbitraggi sono di vari tipi e continuano a verificarsi fino a quando tutti i mercati che vendono la stessa moneta (ad esempio Bitcoin), asset o titoli citano lo stesso prezzo. Un trader continuerebbe ad acquistare e vendere la stessa attività in mercati diversi quanto desidera e quanto può realizzare un profitto.

Leggi anche: Previsione dei prezzi Bitcoin (BTC) 2019/2020/2025: il futuro è già qui

Esempio: semplice arbitraggio di Bitcoin

Per comprendere l’arbitraggio Bitcoin con un semplice esempio, diamo un’occhiata al seguente scenario.

  • Consideriamo che Bitcoin viene scambiato a $ 10000 nel frattempo sull’exchange A, nello stesso momento; è scambiato per $ 10200 sull’Exchange B.
  • Affinché si verifichi un arbitraggio di successo, un trader acquisterà bitcoin sull’Exchange A e venderà immediatamente lo stesso sull’Exchange B, guadagnando un profitto di $ 200 per bitcoin.
  • Un trader, che è un vero arbitraggio, continuerà a sfruttare questa differenza di mercato fino a quando alcuni specialisti di borsa o forze di mercato aggiusteranno i prezzi tra i due scambi per cancellare l’opportunità.

Esempio: arbitraggio triangolare

L’arbitraggio triangolare è considerato leggermente complesso perché ci sono 3 diverse coppie di trading di asset in cui un trader acquista e vende i suoi asset per sfruttare la differenza di prezzo. Ciò che è cruciale qui è la velocità con cui avviene la transazione che è quasi istantanea in tutti e tre i mercati prima che le forze di mercato portino la parità nei prezzi in tutti e tre i mercati


Scambio 1: XRP / USDT = 0,894

Scambio 2: XRP / sterlina britannica = 1,276

Scambio 3: USDT / sterlina britannica = 1,432

Ora quello che succede qui è, consideralo

  • Il trader ha 2 milioni di XRP, convertirà i 2 milioni di XRP in USDT al tasso di 0,894, dando al trader 1.788.000 USDT.
  • Successivamente, passa alla seconda coppia, dove negozia i 1.788.000 USDT per convertirli in GBP o sterline inglesi al tasso di 1.276, dando al trader GBP o Sterlina britannica 1.401.254.
  • Successivamente, si sposta sulla terza coppia per completare il suo triangolo in cui il trader prende la GBP o la sterlina britannica del secondo scambio e le trasferisce di nuovo in USDT al tasso di 1,432, dando al trader USDT 2.006.596.
  • Con questa serie di operazioni, il profitto totale di arbitraggio privo di rischio del trader sarebbe $ 6.596.

Potrebbe piacerti anche: Elenco di 5 monete Crypto Airdrop + Guida passo passo per ottenerle

Perché si presentano opportunità di arbitraggio crittografico?

Chiunque abbia visto il trading di criptovalute sa che ci sono una varietà di scambi in tutto il mondo che scambiano quasi le stesse monete, almeno le principali. Supponiamo ad esempio a questo punto (mentre vado in stampa) che i prezzi quotati per Bitcoin intorno agli scambi siano –

arbitraggio bitcoin

Anche i prezzi sulle borse principali che erano i seguenti:

  • Kraken – $ 9.618,80
  • Coinbase Pro- $ 9.617,00
  • Gemelli – $ 9.621,78
  • Bitfinex – $ 9.637,48
  • Bitstamp – $ 9.610,32

Perché succede questo? Alcuni motivi che potrebbero essere responsabili di questo sono

  • Liquidità: Bitcoin ha registrato volumi enormi su importanti scambi di criptovalute da quando l’interesse per il trading di criptovalute è aumentato come Binance, Kraken, Coinbase Pro, ecc., Ma è rimasto molto più basso su diversi scambi più piccoli. Queste differenze nell’offerta tra le borse influenzano il prezzo di Bitcoin.
  • Nessun modo comune per trovare Bitcoin a valore equo: Sebbene ci siano state molte teorie su come si valuta il bitcoin, non esisteva una formula centralizzata comune che potesse farlo. Per questo motivo, nessuno conosce effettivamente il prezzo equo e le negoziazioni avvengono a seconda di quello che il trader ritiene possa essere il prezzo equo. Quindi tutte le negoziazioni negli scambi avvengono sul puro senso del giudizio e la loro scoperta del prezzo avviene su ciò che l’acquirente e il venditore ne pensano.
  • Problemi di infrastruttura: Questo problema è dovuto alla nascita del settore che impedisce agli acquirenti di acquistare rapidamente criptovalute su più scambi contemporaneamente; quindi le differenze di prezzo persistono. Questo sicuramente si spegnerà una volta che la tecnologia negli scambi crittografici aumenterà, ma c’è ancora molto tempo.

Ostacoli all’arbitraggio

Sebbene l’arbitraggio sembri favoloso e un’entusiasmante opportunità per fare soldi, i trader dovrebbero rendersi conto che ci sono alcune barriere chiave che ostacolano le opportunità di arbitraggio.

  • Tempo di verifica: Sempre a causa della struttura delle criptovalute e del modo in cui avviene il trading, potrebbe volerci un po ‘di tempo per la verifica delle transazioni (tra due exchange), ea causa della volatilità dei mercati, ci sono possibilità che, durante questo periodo, il prezzo di Bitcoin potrebbe cambiare.
  • Verifiche normative: Molti scambi a causa di pressioni normative e motivi di sicurezza fanno sì che i trader eseguano una quantità considerevole di passaggi di verifica. Questi passaggi aumentano ulteriormente dove c’è una maggiore quantità di monete che devono entrare e uscire dallo scambio.
  • Tasse: Se si esaminano gli esempi precedenti, un componente importante che manca qui è che le commissioni di cambio consumeranno i tuoi profitti. Ciò include le commissioni di deposito Fiat, le commissioni di prelievo fiat, le commissioni di deposito di bitcoin, le commissioni di prelievo di bitcoin e le commissioni di transazione.
  • Liquidità: L’arbitraggio sarebbe buono e redditizio solo se i volumi sono abbastanza alti su entrambi gli scambi poiché l’arbitraggio viene eseguito con volumi elevati di criptovalute e le transazioni devono essere completate.
  • Reputazione di Exchange: Una grande cautela che un trader deve tenere a mente quale transazione sullo scambio è la reputazione dello scambio. La differenza di prezzo nello scambio può anche essere dovuta a problemi tecnici. Un esempio sorprendente per questo sono gli scambi che sono stati hackerati e dove il prezzo del Bitcoin diventa improvvisamente estremamente basso perché i trader non si fidano dello scambio e spesso è lo scenario che non ci sono acquirenti o acquirenti.

L’arbitraggio è legale?

L’arbitraggio è completamente legale ed è praticato in tutto il mondo e attraverso asset e materie prime dove c’è una differenza di prezzo tra due borse o mercati.

Conclusione

Nel complesso, l’arbitraggio Bitcoin è un’incredibile opportunità per i trader di generare un buon reddito, ma come cautela, comporta enormi rischi. L’atto di arbitrare Bitcoin non è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista, anche se l’arbitraggio è in realtà un processo molto più positivo della speculazione e del trading a margine, spesso definito manipolazione dei prezzi.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map