Grafici storici dei prezzi USD / INR – Cronologia dei prezzi in dollari USA

La rupia indiana è la valuta nazionale dell’India, denominata anche INR. Tuttavia, l’INR è solitamente rappresentato con il simbolo ₹. La rupia indiana (INR) deriva il suo nome dalla rupiya, una moneta d’argento emessa per la prima volta dal sultano Sher Shah Suri nel XVI secolo. Per il momento, l’emissione della valuta è controllata dalla Reserve Bank of India. La gestione della valuta in India potrebbe essere considerata uno dei compiti più importanti della Reserve Bank of India. Inoltre, la banca di riserva indiana svolge anche un ruolo importante nella strategia di sviluppo del governo indiano, rilascia dichiarazioni e decide sui tassi di interesse del paese.

Da un punto di vista storico, il nuovo segno della rupia (₹) è stato ufficialmente approvato nel 2010. Lo ha creato D. Udaya Kumar, combinando la consonante devanagari “र” (ra) e la lettera maiuscola latina “R”, senza la sua verticale bar (simile alla R rotonda). La prima serie di monete con il nuovo segno della rupia è stata emessa l’8 luglio 2011. Prima di allora, l’India usava “₨” e “Re” come simboli per più rupie e una rupia.

Mentre parlo delle monete, lascia che ti ricordi che le monete dell’India sono emesse in tagli da 50 paise, una rupia, due rupie, cinque rupie e dieci rupie.

Pertanto, il paise vale 1/100 di rupia. Le monete del valore di 50 paise sono indicate come piccole monete, mentre le monete uguali o superiori a una rupia sono note come monete della rupia.

In termini di banconote, la valuta cartacea o le banconote in India sono emesse in tagli da 5, 10, 20, 50, 100, 500 e 2.000 rupie. Vale la pena ricordare che le denominazioni sono stampate in 15 lingue sul retro delle rupie di carta. Sul fronte, le denominazioni sono stampate in hindi e inglese.

In genere, le banconote dell’India vengono aggiornate con nuovi design, comprese differenze nette tra la vecchia serie di banconote Mahatma Gandhi e le nuove con lo stesso nome. Le note mostrano vari temi della ricca cultura indiana.

Cos’è l’USD / INR (dollaro USA / rupia indiana)?

L’USD / INR sta per il dollaro USA rispetto alla coppia di valute Rupia indiana (USD / INR), che indica al trader quante rupie indiane (la valuta di quotazione) sono necessarie per acquistare un dollaro USA (la valuta di base). Ad esempio, se il prezzo di mercato dell’USD / INR è 716, per acquistare 1 dollaro è necessario circa ₹ 71. Come già accennato, la rupia è simbolizzata da ₹. È interessante notare che l’INR è la ventesima valuta più scambiata al mondo.

Vale anche la pena ricordare che la coppia di valute USD / INR viene normalmente scambiata dalla domenica sera al venerdì pomeriggio in molti paesi, offrendo opportunità utili ai trader. Tuttavia, puoi scambiare chiamate e mettere opzioni sulla coppia. Non è prevista la consegna del dollaro e la differenza di cambio viene effettuata in INR. La natura del trading è lo stile europeo. L’opzione può essere esercitata alla scadenza o annullata nel corso del mese. Se il dollaro USA si rafforza contro la rupia entro o prima della scadenza, l’acquirente dell’opzione call guadagna. Un acquirente dell’opzione put guadagna su un dollaro più debole e perde su un dollaro USA più forte.

Principali fattori che influenzano la coppia di valute USD / INR

Il valore della coppia di valute USD / INR è principalmente influenzato dal sentiment geopolitico e globale, come molte valute dei mercati emergenti, poiché gli attori stranieri si sono ritirati dal mercato azionario indiano, il che ha contribuito alla caduta della rupia indiana. La situazione commerciale prevalente tra Stati Uniti e Cina sembra avere un effetto domino sul commercio globale, che ha influenzato la valuta indiana dal 5 settembre 2019.

Dall’altra parte dello stagno, l’INR ha una forte correlazione con i prezzi del petrolio greggio, poiché il greggio WTI rappresenta una parte significativa delle importazioni complessive dell’India. Pertanto, qualsiasi aumento del prezzo del petrolio greggio danneggia l’economia. Se i prezzi del petrolio greggio WTI aumentano ulteriormente, non avrà solo un impatto sulla stabilità della rupia e sull’aumento dei mercati azionari. Potrebbe anche produrre un effetto inflazionistico.

attuale USD / INR Prezzo: $

 

USD / INR


 

Tabella dati storici:

Dati storici sui prezzi USD / INR

DatePriceOpenHighLowChange%

 

Cambio mensile

DatePriceOpenHighLowChange%

Fattori che influenzano i prezzi USD / INR:

Molti fattori possono influire sul tasso di cambio della valuta INR, inclusi i flussi commerciali, i flussi di investimento e i prezzi del petrolio. L’India importa petrolio e un aumento dei prezzi può causare inflazione e costringere la RBI a intervenire per sostenere l’economia.

Tassi di interesse:

Come abbiamo già accennato, tassi di interesse più elevati in un’economia tendono ad attirare investimenti esteri, aumentando la domanda e il valore della valuta domestica. Allo stesso modo, tassi di interesse più bassi tendono a minare i tassi di cambio. Aumentando i tassi di interesse, la banca centrale può abbassare la domanda di tali beni, esercitando una pressione sui prezzi di conseguenza.

Olio crudo:

I prezzi del petrolio greggio WTI potrebbero anche essere considerati uno dei principali fattori che influenzano i prezzi della rupia indiana (INR), poiché il greggio rappresenta una parte significativa delle importazioni complessive dell’India. Pertanto, l’aumento del prezzo del petrolio greggio danneggia l’economia. Se i prezzi del petrolio greggio WTI aumentano ulteriormente, non solo avrà un impatto sulla stabilità della rupia e sull’aumento dei mercati azionari, ma potrebbe anche produrre un effetto inflazionistico

Dati economici:

I dati economici, come l’indice dei prezzi al consumo (CPI), il prodotto interno lordo (PIL), la bilancia commerciale, le vendite al dettaglio, l’indice dei prezzi al consumo e l’indice dei prezzi industriali hanno una grande influenza sui prezzi USD / INR. Questi dati sono importanti se si vuole capire il mercato azionario e soprattutto la direzione dell’INR.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector