Grafici storici dei prezzi del caffè – Cronologia dei prezzi del caffè

Il caffè è una bevanda prodotta dai chicchi di caffè tostati che provengono dalle bacche di alcune varietà di caffè. Quando le bacche di caffè passano dal verde al rosso brillante, vengono raccolte, lavorate ed essiccate. Quindi i semi di caffè essiccati (indicati come “fagioli”) vengono tostati a diversi gradi per ottenere vari sapori. I chicchi tostati vengono macinati e quindi preparati con acqua quasi bollente per rendere la bevanda nota come caffè.

 

Il caffè è di colore scuro, amaro e leggermente acido e ha un effetto stimolante sul corpo umano, principalmente a causa del suo contenuto di caffeina. È una delle bevande più apprezzate in tutto il mondo e può essere preparata e servita in vari modi, ad esempio come espresso, french press, caffè latte o caffè filtro. Normalmente viene servito caldo, anche se il caffè freddo o ghiacciato è comune, soprattutto in estate. Lo zucchero, i sostituti dello zucchero, il latte o la panna vengono solitamente utilizzati per ridurre il suo sapore amaro.

 

Tabella dati storici:

Dati storici sui prezzi del caffè

 

11 gennaio 2021 121.45 122.30 123.20 118.75 21.76K
8 gennaio 2021 123.70 120.30 124.05 119.20 23.80K
7 gennaio 2021 121.10 121.00 122.75 119.35 17.99K
6 gennaio 2021 120.90 125.10 125.55 120.60 27.25K
05 gennaio 2021 125.10 125.95 126.55 122.30 22.17K
4 gennaio 2021 126.15 128.40 129.40 125.25 21.81K
31 dicembre 2020 128.25 125.70 129.00 125.60 15.66K
30 dicembre 2020 125.40 125.30 126.75 124.65 10.92K
29 dicembre 2020 125.40 123.95 125.90 123.20 11.05K
28 dicembre 2020 123.35 125.75 126.50 121.50 13.62K
24 dicembre 2020 125.95 124.50 127.65 124.50 8.99K
23 dicembre 2020 124.55 124.05 125.95 123.90 10.04K
22 dicembre 2020 124.20 123.90 126.60 122.90 15.06K
21 dicembre 2020 124.30 124.25 125.45 120.40 19.30K
18 dicembre 2020 123.70 126.30 127.80 123.68
17 dicembre 2020 125.05 126.30 126.30 125.00 0,00K
16 dicembre 2020 125.05 126.00 126.00 126.00 0,03K
15 dicembre 2020 123.10 124.55 124.55 124.55 0,01K
14 dicembre 2020 123.55 122.50 123.85 122.50 0,00K

 

Cambio mensile:

 

Data Prezzo Aperto Alto Basso Modificare %
21 gennaio 121.45 128.25 129.40 118.75 21.76K
20 dicembre 128.25 120.20 129.00 114.75 104.84K
20 novembre 120.70 103.90 121.40 102.15 269.57K
20 ottobre 104.40 110.95 113.35 102.95 388.63K
20 settembre 110.95 132.25 134.50 108.30 179.06K
20 agosto 129.80 118.20 130.80 109.70 293.81K
20 lug 118.95 102.80 119.40 95.45 217.87K
20 giugno 100.05 95.85 101.45 92.70 290.45K
20 maggio 96.30 104.25 109.40 95.85 145.97K
20 aprile 104.65 117.75 122.00 102.65 204.47K
20 marzo 119.55 112.75 130.65 102.80 165.24K
20 febbraio 110.10 102.00 111.50 97.40 338.35K
20 gennaio 102.65 129.55 130.95 100.15 480.13K
19 dicembre 129.70 118.00 138.40 118.00 154.74K
19 novembre 118.55 102.15 118.00 101.10 422.64K
19 ottobre 101.95 101.05 102.90 92.20 553.71K
19 settembre 101.15 101.15 102.90 97.25 148.51K
19 agosto 93.60 97.85 98.95 89.60 334.98K
19 lug 99.65 112.55 113.05 98.10 194.04K
19 giugno 108.25 104.85 109.00 94.00 440.76K
19 maggio 104.60 91.70 105.30 86.75 290.92K
19 aprile 91.85 94.05 96.95 86.35 495.27K
19 marzo 94.50 97.50 97.50 92.60 187.25K
19 febbraio 95.20 106.15 107.00 93.60 330.46K

 

Perché il caffè è importante per i commercianti?

 

Il motivo potrebbe essere associato all’enorme numero di utenti. Secondo gli ultimi dati, circa 2,25 miliardi di tazze di caffè vengono consumate ogni giorno, rendendo i chicchi di caffè una delle soft commodity più scambiate a livello globale. Ad oggi, il mercato del caffè vale circa 100 miliardi di dollari all’anno. Di conseguenza, è diventato uno degli strumenti di investimento più interessanti ma volatili per fare trading. Mentre alcuni usano futures e opzioni sul caffè per coprire il proprio portafoglio, altri speculano con esso.

 


Perché gli investitori preferiscono scambiare caffè?

 

Ci sono molte ragioni principali per commerciare nel caffè. Consentitemi di condividere alcuni dei fattori più comuni:

 

  • Diversificazione

 

La diversificazione è vista come uno dei fattori chiave alla base della domanda di caffè nel mercato forex. La presenza di caffè in un portafoglio di sole azioni può abbassare la volatilità, a causa dell’assenza di una correlazione tra questa materia prima e altre classi di attività.

 

  • Rifugio

 

Le materie prime possono agire come beni rifugio, che forniscono ai trader protezione dall’inflazione e dal calo del dollaro USA in tempi di incertezza economica globale e turbolenze di mercato, come la crisi del coronavirus.

 

  • Speculazione sui prezzi del caffè

 

Le materie prime possono essere altamente volatili e subire oscillazioni di prezzo eccessive. Il trading di CFD sul caffè è un modo per cercare di trarre profitto dalle drastiche fluttuazioni del prezzo dell’argento.

 

Il trading del caffè richiede una certa attenzione, a causa dell’elevata volatilità occasionale del mercato e di un’ampia scelta di strumenti disponibili, dai derivati ​​del caffè, come futures e opzioni, alle azioni di società coinvolte nel settore.

 

Quali fattori influenzano i prezzi del caffè?

 

Il trading di caffè comporta un certo grado di volatilità, con fattori chiave che influenzano domanda e offerta, ad esempio:

 

  • Cambiamenti climatici: Il caffè cresce su piccoli alberi, il che significa che il raccolto è suscettibile a condizioni meteorologiche avverse, come congelamento, gelo e periodi prolungati di tempo secco. Se i livelli di offerta diminuiscono, a causa di raccolti rovinati, i prezzi aumenteranno; viceversa, e se l’offerta aumenta, i prezzi diminuiranno.

 

  • Prezzi del petrolio: i due principali esportatori di caffè (Brasile e Vietnam) non sono esattamente vicini ai maggiori importatori mondiali. Se i prezzi del petrolio aumentano, i costi di trasporto aumenteranno, il che significa che anche i prezzi del caffè aumenteranno.

 

  • Geopolitica:  Come sappiamo, il caffè viene coltivato principalmente nei paesi in via di sviluppo; di conseguenza, qualsiasi incertezza politica può influire sui prezzi globali del caffè.

 

  • Reddito discrezionale: Il caffè non è obbligatorio per la dieta di una persona (non importa quanto cerchiamo di sostenere che lo sia). L’elevata disoccupazione negli Stati Uniti e nell’UE può ridurre il consumo di caffè.

 

Come possiamo scambiare il caffè:

 

Esistono diversi modi per scambiare caffè utilizzando la piattaforma di trading CFD di CMC Markets:

 

  • Futures del caffè: Il contratto futures standard è il metodo di scambio più comune per il caffè. Qui è dove accetti di scambiare una quantità di caffè con un’altra parte in una data e un prezzo futuri predeterminati. Se il caffè non ti fa pompare il sangue, forse lo faranno i futures, poiché i futures sul caffè possono subire ampie oscillazioni all’interno di ogni giorno di negoziazione.

 

  • Opzioni di caffè: Alcune persone preferiscono le opzioni in questo mercato, in quanto può darti un po ‘più di un cuscinetto contro la volatilità dei prezzi. Con l’uso delle opzioni, il titolare non deve acquistare o vendere l’asset se non lo desidera.

 

  • ETF sul caffè: L’ETF è un fondo di investimento che segue direttamente l’andamento del mercato del caffè. Può essere acquistato e venduto su una borsa valori. Questo metodo può offrire agli investitori un’esposizione ai futures sul caffè senza la necessità di un conto futures più complicato.

 

  • Scorte delle società di caffè: I commercianti possono anche investire in un’azienda di caffè, come Dunkin ‘(DNKN) e Starbucks (SBUX). Solo quattro società, Sara Lee, Procter & Gamble, Nestlé e Kraft acquistano quasi il 50 percento di tutto il caffè prodotto nel mondo.

 

 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector