Quattro cose da sapere sull’acquisto sicuro di Bitcoin

Con la criptovaluta che sta diventando grande come un resurfacing com’è, è importante per chiunque voglia immergersi in esso per avere una piena comprensione di come funziona. Dopotutto, come per tutto ciò che ha guadagnato rapidamente popolarità, ci saranno persone che cercheranno di abusare e trarre vantaggio dal sistema, specialmente depredando coloro che potrebbero non avere molta familiarità con il modo in cui funziona la criptovaluta. Nessuno vuole che questo accada a se stesso, il che rende ancora più importante avere una solida comprensione di ciò che viene fatto prima di farlo. Ad esempio, per iniziare con bitcoin, si potrebbe desiderare di saperne di più sui modi migliori per acquistare bitcoin in modo sicuro. Questo aprirà la porta per poter utilizzare la criptovaluta, rendendolo uno dei primi passi più importanti da compiere. 

  1. Lavora sempre con piattaforme affidabili

Questo dovrebbe generalmente essere ovvio, ma per rimanere il più sicuro possibile quando si lavora con bitcoin, è importante fare sempre la ricerca sulle piattaforme che vengono utilizzate. Esistono più di alcuni siti Web diversi in cui è possibile acquistare bitcoin, ma potrebbe finire per perdere informazioni preziose nel processo perché il sito Web è stato impostato per rubare informazioni, piuttosto che essere una transazione per bitcoin. Uno dei modi migliori in cui si può provare per assicurarsi che una piattaforma sia sicura è considerare la possibilità di esaminare le recensioni. Poiché ci sono così tante persone là fuori che stanno facendo uno sforzo per entrare nella criptovaluta, ci saranno persone là fuori che faranno le stesse domande su quanto possano essere sicure alcune piattaforme. Con abbastanza tempo ed energia investiti nel progetto, si sarà rapidamente in grado di trovare una manciata di piattaforme affidabili da cui acquistare bitcoin, senza dover pensare due volte alla sua sicurezza. 

  1. Proteggi la chiave del portafoglio digitale

Un altro concetto fondamentale dell’idea di criptovaluta è che i soldi sono tutti tenuti in un portafoglio online. La valuta stessa è interamente digitale, il che significa che non ci sarà alcun posto dove si possa incassarla per monete, sebbene ci siano bancomat bitcoin specializzati. Invece di contanti freddi e duri, i bitcoin saranno tutti tenuti all’interno di un portafoglio digitale. Questo “portafoglio” verrà fornito con due chiavi. Sono unici per il portafoglio a cui vanno, quindi è importante proteggere e ricordare quelle chiavi in ​​qualsiasi modo si possa.

Le due chiavi saranno una privata e una pubblica. La chiave pubblica può essere paragonata al nome utente di un account sulle piattaforme di social media. Viene utilizzato per depositare e prelevare denaro dal portafoglio digitale. La chiave privata, d’altra parte, può essere l’equivalente della password piuttosto che un nome utente. È necessario per acquistare, vendere e scambiare il bitcoin nel portafoglio. È assolutamente fondamentale che questa chiave del portafoglio digitale sia protetta tramite crittografia o con un metodo di conservazione a freddo. 

  1. Ricerca scambi di Bitcoin

Quando si va a acquista bitcoin, avviene tramite mercati online noti come “scambi”. In un modo strano, questi tipi di mercati possono essere paragonati in modo abbastanza simile alle piattaforme che i trader utilizzano per l’acquisto di azioni. Il modo in cui funzionano è che una volta che una persona si connette al mercato, quella persona cambierà la sua valuta tradizionale con bitcoin. Alcune persone potrebbero credere che il portafoglio digitale e lo scambio di bitcoin siano le stesse cose, ma sono abbastanza diversi. Lo scambio è, per dirla semplicemente, un’altra variante di un mercato dei cambi. Il portafoglio, d’altra parte, è un luogo in cui una persona conserverà il proprio bitcoin prima di trasferirlo o scambiarlo con più soldi in seguito. 

Detto questo, ci sono alcune diverse piattaforme di scambio con cui si può lavorare quando si entra nel mondo del lavoro con bitcoin. Così come sarà importante fare la ricerca su quali piattaforme fare affidamento per la gestione del bitcoin in primo luogo, sarà altrettanto importante assicurarsi che si stia facendo la stessa quantità di ricerca su quale scambio di bitcoin sarà il più utile per i suoi scopi. Con una ricerca sufficiente, si può essere sicuri di fare le scelte giuste e di andare verso la realizzazione di un profitto dal bitcoin. 

  1. Collega gli account come necessario

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, sarà fondamentale ricordarsi di collegare il conto del portafoglio digitale al proprio conto bancario. Se collegare il portafoglio al conto bancario non è un’opzione praticabile, di solito si può farla franca collegando anche una carta di debito o di credito al portafoglio. Ciò consente di trasferimento di bitcoin ai soldi che si possono mettere in banca e ricavare ufficialmente un profitto dal bitcoin. Questo sarà uno dei modi più efficienti per trasformare il profitto del bitcoin in denaro che può essere utilizzato molto più facilmente del bitcoin come valuta al di fuori dei negozi online. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector