Come usare Bitcoin: la guida completa

come usare l'immagine di copertina della guida bitcoin

Contrariamente a quanto si dice, Bitcoin non è stata la prima criptovaluta al mondo.

Nel 1982, un candidato al dottorato della UC-Berkeley di nome David Chaum pubblicò una dissertazione che includeva le specifiche e il codice sorgente per una valuta digitale basata su un database distribuito crittograficamente protetto. Chaum ha fondato una società chiamata DigiCash nel 1989 e ha introdotto una valuta digitale basata su blockchain chiamata eCash nel 1995. In anticipo sui tempi, DigiCash ha presentato istanza di fallimento nel 1998.

Un decennio dopo, il famoso white paper di Satoshi Nakamoto sulla criptovaluta è apparso in un giornale di crittografia online e nel 2009 Nakamoto ha lanciato Bitcoin.

Da allora, la criptovaluta ha attirato molta attenzione da parte di investitori, giornalisti e programmatori di computer. Ciò che manca è una semplice guida in inglese su come utilizzare Bitcoin nel mondo reale.

È qui che entriamo in gioco noi.

Perché Bitcoin?

Le persone entrano nel mondo Bitcoin per tre ragioni principali.

Alcuni acquistano Bitcoin come merce, acquistandoli quando il prezzo è basso e vendendoli quando il prezzo sale. Circa il 40% dei Bitcoin del mondo è di proprietà dei primi 1.000 investitori di grandi dimensioni. Questi speculatori non comprano e vendono cose con Bitcoin; aggiungono le monete elettroniche ai loro portafogli nella speranza che apprezzeranno in valore.

Altri sono motivati ​​a imparare a utilizzare Bitcoin perché la moneta elettronica non è gravata dalle normative e dalla supervisione che complicano le transazioni effettuate con valute emesse dal governo. La maggior parte degli hacker di ransomware richiede il proprio pagamento in Bitcoin, ad esempio, perché le monete non possono essere rintracciate. I casinò offshore incoraggiano i giocatori americani a utilizzare Bitcoin perché le transazioni crittografiche potrebbero non essere soggette alle stesse normative dei trasferimenti di denaro.

Infine, ci sono consumatori quotidiani che apprezzano Bitcoin perché i trasferimenti sono veloci, gratuiti e anonimi. Non sono investitori e non eludono la legge; vogliono solo usare questa valuta dell’era digitale per sfuggire alle commissioni e ai regolamenti del settore bancario.

Come impostare un account Bitcoin

Prima di creare un account Bitcoin, ci sono alcune cose che dovresti sapere in modo da poter mantenere i tuoi soldi al sicuro ed evitare errori comuni.

Il prezzo del Bitcoin è altamente volatile, il che significa che può aumentare e diminuire in modo imprevedibile molto in breve tempo rispetto a dollari, euro o altre valute. È una nuova economia, quindi investire i tuoi risparmi in Bitcoin è una mossa rischiosa. Potresti trovare il valore del tuo fondo pensione ridotto della metà durante la notte. Se ricevi pagamenti in Bitcoin, valuta la possibilità di convertire almeno una parte del denaro nella tua valuta locale. Comprendere i rischi è un obiettivo importante di questo tutorial sui Bitcoin.

Le transazioni Bitcoin sono irreversibili e possono essere rimborsate solo dalla persona che ha ricevuto i fondi. Ciò significa che se decidi di iniziare con Bitcoin, dovresti farlo con persone e organizzazioni che conosci e di cui ti fidi.


Sebbene Bitcoin abbia molti vantaggi, ad esempio l’anonimato dell’utente ed evitando costose commissioni bancarie, è ancora una valuta sperimentale in fase di sviluppo attivo. Se decidi di entrare nel trading di Bitcoin, puoi aspettarti commissioni più elevate, conferme più lente e altri problemi complessi. Dovresti essere preparato per i problemi, quindi è consigliabile consultare un esperto tecnico prima di effettuare qualsiasi investimento importante.

Come acquistare e utilizzare Bitcoin

Per effettuare transazioni sulla rete Bitcoin, devi avere un portafoglio Bitcoin.

I portafogli Bitcoin sono programmi software che gestiscono tutte le tue transazioni con Bitcoin e il database blockchain sottostante. Il tuo portafoglio può accettare transazioni e trasferimenti codificati con la tua chiave crittografica pubblica, ad esempio, e può utilizzare la tua chiave privata per accedere alla blockchain e determinare il tuo saldo.

Puoi pensare alla tua chiave pubblica e privata come password che consentono al tuo portafoglio di codificare e decodificare le transazioni.

Non devi davvero sapere come utilizzare una chiave privata Bitcoin in nessun livello tecnico, perché il tuo portafoglio lo gestisce per te. Ma è bene sapere.

Quando ricevi Bitcoin, il tuo portafoglio genera una chiave privata e una chiave pubblica che vanno bene per una sola transazione. La chiave pubblica funziona come indirizzo per i Bitcoin che l’altra parte ti sta inviando. La chiave privata consente al tuo programma di portafoglio di accedere ai fondi. Il mittente è anonimo. Non esiste un indirizzo “da” nei trasferimenti Bitcoin.

Il tuo portafoglio può mostrarti tutte le tue chiavi pubbliche e i fondi ad esse associati. È come un estratto conto bancario per il tuo account Bitcoin.

Non devi capire come funzionano le chiavi pubbliche e private per imparare a utilizzare Bitcoin. Ma se sei interessato, dovresti sapere che le chiavi pubbliche e private sono stringhe di 35 numeri e lettere. Alcune chiavi appaiono più brevi perché gli zeri iniziali vengono rimossi. Le chiavi vengono utilizzate per memorizzare i dettagli crittografati sulla transazione nel registro aperto blockchain che è alla base di Bitcoin.

Poiché il tuo programma di portafoglio ha pieno accesso ai tuoi fondi Bitcoin, devi proteggerlo con una password complessa. Se perdi l’accesso al tuo portafoglio, perdi anche i tuoi cryptobucks.

I portafogli Bitcoin sono obiettivi di alto valore per gli hacker, quindi la sicurezza del portafoglio è una priorità assoluta. Quando impari a investire in Bitcoin, dovresti iniziare imparando come proteggere il tuo portafoglio.

I portafogli sono disponibili in quattro versioni: desktop, mobile, web e hardware.

Portafogli da scrivania

Con un portafoglio Bitcoin desktop, hai il controllo completo del tuo account senza il coinvolgimento di terze parti. Puoi memorizzare i tuoi dati sul disco rigido del tuo PC o laptop. Quindi puoi inviare e ricevere monete da qualsiasi luogo purché ricordi i tuoi dettagli. Sono disponibili diversi portafogli desktop. Consigliamo Exodus per i principianti. Per una maggiore sicurezza, controlla Electrum e Bitpay.

Portafogli mobili

Puoi anche configurare un portafoglio Bitcoin su dispositivi mobili. Un portafoglio sul tuo smartphone è utile per fare acquisti “touch to pay” e Near Field Communication. È molto conveniente se fai acquisti presso rivenditori che accettano Bitcoin.

Tutto quello che devi fare è installare un portafoglio mobile sul tuo dispositivo iOS o Android. La maggior parte dei portafogli desktop include app mobili. Per un approccio mobile first, controlla Hive e Mycelium.

Assicurati di scaricare solo da app store autorizzati e dedica un momento a controllare le recensioni. Gli hacker stanno creando malware che si mascherano da portafogli nella speranza di ottenere l’accesso al tuo indirizzo di portafoglio Bitcoin ea tutti i tuoi fondi.

Portafogli web

I portafogli web vengono eseguiti nel tuo browser. Le tue chiavi sono archiviate nel cloud, a cui si accede utilizzando una password di tua scelta.

Con un portafoglio web, le tue chiavi private non vengono memorizzate sul tuo disco rigido o sul tuo smartphone. L’hai caricato nel cloud. I migliori portafogli web crittografano tutti i tuoi dati e richiedono password complesse o autenticazione a due fattori. Tratta la password del tuo portafoglio web con lo stesso rispetto che permetti al tuo conto bancario online, perché è davvero quello che è. Man mano che impari a configurare e utilizzare Bitcoin, apprezzerai la quantità di fiducia che devi avere nel tuo provider di portafoglio web.

Portafogli hardware

Un portafoglio hardware offre il massimo della sicurezza. Con un portafoglio hardware, le tue informazioni vengono crittografate e archiviate su un dispositivo fisico come una pen drive che si collega alla porta USB del tuo computer.

Un portafoglio hardware può avere molte misure di sicurezza integrate e nessuno può accedere ai tuoi Bitcoin senza possedere fisicamente il dispositivo e la password. Anche i portafogli hardware sono protetti dalla maggior parte degli attacchi di virus. Tra i migliori ci sono Trezor, Ledger

Nano, Coinkite Coldcard e ShiftCrypto BitBox. Se vuoi iniziare a pagare con Bitcoin, considera un portafoglio hardware.

Acquisto e vendita di Bitcoin

Esistono tre modi principali per acquisire criptovaluta.

  • Puoi fare ciò che fa la maggior parte delle persone: utilizzare i soldi di tutti i giorni per acquistare Bitcoin, su un sito di scambio basato sul web o su un bancomat Bitcoin.
  • Puoi investire nella valuta, ricevere monete come parte di un’offerta di conteggio iniziale, o ICO, che è molto simile all’offerta pubblica iniziale di una società che per prima rende le azioni disponibili su una borsa valori pubblica. Questo è solo per le nuove valute: non ci saranno offerte pubbliche per i Bitcoin.
  • Infine, puoi utilizzare il tuo computer per verificare le transazioni sulla blockchain, un processo chiamato “mining”, e ricevere in cambio piccoli pagamenti in Bitcoin.

Scambi di Bitcoin

I principianti che hanno bisogno di sapere come acquistare Bitcoin sono meglio serviti visitando gli scambi, che sono siti Web in cui è possibile utilizzare una carta di credito, una carta di debito, un account PayPal o altri metodi per acquistare Bitcoin e altre criptovalute. Alcuni scambi fungono da portafogli web, ma normalmente trasferirai i fondi sul tuo portafoglio Bitcoin una volta completata la transazione. Ogni scambio funziona in modo diverso, quindi è necessario seguire attentamente le indicazioni.

Gli scambi hanno accesso a una cache centrale di fondi Bitcoin che puoi acquistare. Alcuni scambi ti consentono anche di partecipare a transazioni peer-to-peer, in cui acquisti fondi crittografici da un altro utente. Dovresti imparare come usare Bitcoin in modo anonimo se il trading P2P è nel tuo futuro.

Coinbase, Coinmama e Gemini sono alcuni degli scambi più popolari, ma potresti voler fare una piccola ricerca prima di sceglierne uno. Molti scambi di Bitcoin offrono ottime soluzioni veloci, ma è importante leggere le recensioni di esperti e clienti prima di scegliere dove effettuare l’acquisto. Dopotutto, affidi soldi veri a estranei.

Alcuni scambi registrano le transazioni insieme a informazioni personali identificabili che possono essere fornite a banche, esattori delle tasse e autorità governative. Altri scambi pubblicizzano una privacy completa. Tra i migliori scambi anonimi ci sono Binance, TradeOgre e ShapeShift.

Come utilizzare un bancomat Bitcoin

I bancomat Bitcoin sono scambi fisici di Bitcoin che assomigliano a normali bancomat. Puoi utilizzare una carta di credito o di debito per acquistare lì i fondi Bitcoin e trasferirli sul tuo portafoglio. Puoi anche prelevare dollari o euro, con il saldo detratto dai tuoi fondi Bitcoin.

Questi sportelli automatici sono diventati sempre più popolari nel corso degli anni. Un sito web chiamato Coin ATM Radar elenca più di 14.000 in 71 paesi e può aiutarti a trovarne uno vicino a te.

I bancomat Bitcoin ti consentono di acquistare e vendere Bitcoin in modo anonimo, il che li rende attraenti per alcuni utenti di Bitcoin. Questa privacy ha un prezzo, tuttavia: i bancomat Bitcoin generalmente addebitano una commissione dal 7% al 10% per ogni transazione.

Come usare un minatore di Bitcoin

Il mining di Bitcoin porta nuovi Bitcoin nel mondo. Viene eseguito da volontari in cambio della verifica delle transazioni blockchain.

La verifica di un blocco di transazioni da 1 MB richiede solo un momento. Un secondo passo mantiene i volontari motivati. Il software di mining sui computer che hanno verificato il blocco utilizza algoritmi speciali per generare un numero di 64 cifre uguale o inferiore a un determinato obiettivo. L’utente che genera un hash conforme riceve prima una ricompensa, che attualmente si attesta a 6,25 Bitcoin appena coniati. Alla fine di gennaio 2021, quei Bitcoin valgono più di $ 200.000.

Chiaramente, ha senso imparare a usare un minatore di Bitcoin.

Agli albori di Bitcoin, gli utenti eseguivano software di mining su normali PC. Successivamente, hanno adattato gli algoritmi per l’esecuzione su processori grafici ad alte prestazioni. Ora, il mining più serio viene eseguito su computer di mining personalizzati alimentati da circuiti integrati specifici dell’applicazione o ASIC. Gruppi di utenti si uniscono per eseguire i calcoli di hashing contemporaneamente. Se un membro del pool vince la ricompensa, tutti i membri del pool la condividono.

Comprare caffè con Bitcoin

Sebbene molte persone utilizzino Bitcoin come investimento, un numero crescente di rivenditori e attività online accetta Bitcoin come forma di pagamento. L’anonimato e le tariffe basse significano che è vantaggioso imparare a utilizzare Bitcoin per acquistare cose.

Gli acquisti di Bitcoin sono anonimi, il che significa che i tuoi acquisti non possono essere associati alla tua identità. Come gli acquisti in contanti, gli acquisti di Bitcoin non possono essere facilmente tracciati. L’indirizzo Bitcoin anonimo che viene generato per ogni acquisto cambia ad ogni transazione. Ciò non significa che le transazioni Bitcoin siano del tutto irrintracciabili, ma è ancora più anonimo di qualsiasi altra forma di pagamento.

Ecco alcune delle cose che puoi pagare con Bitcoin.

Viaggio

I siti web di viaggio si sono uniti con entusiasmo alla rivoluzione delle criptovalute e puoi utilizzare il tuo portafoglio Bitcoin per pagare di tutto, dai voli agli hotel alle auto a noleggio e alle crociere. Bitcoin è una valuta internazionale, il che lo rende ottimo per i viaggiatori frequenti. Ti chiedi come utilizzare il tuo portafoglio Bitcoin in modo divertente? Una vacanza o un viaggio d’affari potrebbe essere solo il biglietto.

Bitcoin Gambling

I bitcoin sono ottimi per i giocatori d’azzardo in cui le leggi locali rendono illegali il gioco d’azzardo con soldi veri e le scommesse sportive. Poiché non è una valuta legale, Bitcoin può essere utilizzato per finanziare conti di casinò e raccogliere vincite senza violare le leggi che vietano le transazioni finanziarie associate al gioco d’azzardo.

Gli operatori di casinò online al di fuori degli Stati Uniti sono particolarmente desiderosi di convincere i propri membri a utilizzare Bitcoin e altre criptovalute.

Indipendentemente dal tipo di gioco d’azzardo che ti piace, puoi trovare una destinazione compatibile con Bitcoin che sia abbastanza allettante da farti imparare a usare una macchina Bitcoin. I siti di casinò offrono slot, giochi da tavolo, giochi con croupier dal vivo e video poker. Le scommesse sportive ti consentono di scommettere su eventi sportivi. E le sale da poker online ti permettono di mettere alla prova le tue abilità contro giocatori di tutto il mondo.

Acquisti online

I consumatori amano la comodità dello shopping online e i rivenditori online stanno rapidamente adottando Bitcoin e altre criptovalute come metodo di pagamento preferito. Il rivenditore di abbigliamento americano chiamato Overstock è uno dei primi noti rivenditori ad accogliere gli acquisti di Bitcoin. Home Depot, iTunes, Expedia e Microsoft Xbox Store accettano anche fondi crittografici.

Se ti stai chiedendo come utilizzare Bitcoin per lo shopping online e se è sicuro, la risposta breve è: sì, vai avanti.

Bitcoin contro Bitcoin Cash

Man mano che Bitcoin è diventato più popolare, la velocità delle transazioni ha iniziato a risentirne. Il tempo di elaborazione delle transazioni è cresciuto sempre più, portando a ritardi che compensano uno dei principali vantaggi delle criptovalute: le transazioni istantanee.

Gli esperti di tecnologia hanno incolpato la dimensione del blocco di 1 MB di Bitcoin. Se i blocchi fossero più grandi, potrebbero essere verificate più transazioni contemporaneamente.

Questa linea di ragionamento ha portato alla creazione di Bitcoin Cash.

Vuoi imparare a usare Bitcoin cash? Conosci già le basi della nostra discussione su Bitcoin. Immergiamoci.

Bitcoin Cash è una valuta separata che funziona sulla propria blockchain.

La blockchain di Bitcoin Cash è proprio come l’originale di Satoshi Nakamoto, tranne per il fatto che i blocchi contengono da 8 MB a 32 MB di dati invece di solo 1 MB. Ciò significa che molte più transazioni vengono verificate contemporaneamente.

Le monete Bitcoin Cash valgono sostanzialmente meno dei Bitcoin. Puoi scambiare una valuta con l’altra in uno scambio online.

Se hai un portafoglio Bitcoin, sai già come utilizzare un’app Bitcoin Cash.

Puoi utilizzare Bitcoin cash in più di 5.000 negozi fisici in tutto il mondo, oltre a negozi e ristoranti online. Bitcoin Cash offre anche un catalogo unico di opzioni di viaggio e soluzioni per punti vendita per le aziende.

Conclusione

Questo è il quadro generale, oltre a dettagli tecnici sufficienti per aiutarti a capire cosa sono le criptovalute e le blockchain. Siamo arrivati ​​alla fine dell’articolo senza una sola riga di codice Java o Python. Sollevato?

Ora sai dove e come usare Bitcoin. Sei pronto per impostare un portafoglio, acquistare alcune monete in uno scambio e proteggere un business online o due. Sebbene stiano accadendo molte cose sotto la superficie, vedrai che inviare e ricevere denaro con il tuo portafoglio Bitcoin non è più complicato che usare PayPal o l’app per smartphone della tua banca.

Gli appassionati di Bitcoin sono idealisti nel liberare le transazioni finanziarie dalla supervisione del governo e dai regolamenti e dalle commissioni associate alle banche che gestiscono la maggior parte delle transazioni oggi. Quel crypto nirvana potrebbe non accadere mai, ma se lo fa, speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a prepararti per questo.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map