Una guida per principianti a Bitcoin

Ti sei chiesto del bitcoin? Sei curioso di saperne di più su Bitcoin? Questa guida per principianti di Bitcoin è il tuo primo passo per padroneggiare bitcoin.

Guida per principianti di Bitcoin:

Cos’è Bitcoin?

Bitcoin è un sistema di pagamento online peer-to-peer che non coinvolge alcuna autorità centrale o intermediario per l’esecuzione di una transazione. Utilizza la crittografia per verificare queste transazioni attraverso i nodi di rete, quindi le registra in un registro pubblico distribuito chiamato blockchain. Essendo una rete open source, il design di bitcoin è pubblico che nessuno possiede o controlla. Fin dal suo inizio nel 2008, Bitcoin è cresciuto fino a diventare una tecnologia, una comunità di utenti, un veicolo di investimento e una valuta.

Perché Bitcoin è importante?

“Bitcoin è la valuta della resistenza …”

La crisi finanziaria del 2007-2008 è iniziata con la crisi del mercato dei mutui subprime degli Stati Uniti. Per attrarre nuovi clienti, le banche statunitensi hanno iniziato a concedere prestiti rischiosi che sono finiti per essere un default. L’incapacità delle persone di restituire il denaro ha causato il collasso delle banche. Parallelamente a ciò, le banche utilizzavano i soldi delle persone per investire e quando gli investimenti non sono stati ripagati, le istituzioni finanziarie hanno perso denaro e sono fallite. In risposta a ciò, il governo americano ha cercato di salvarli attraverso il denaro delle tasse. Ciò ha portato all’insoddisfazione dei clienti in tutto il paese. Poiché l’economia globale è interconnessa, ciò si è trasformato in crisi bancarie internazionali che hanno portato l’economia mondiale a un punto morto.

Riponendo la loro fiducia in una banca, le persone hanno perso i loro soldi. Come contromisura, il governo ha stampato più denaro ma non esiste un limite massimo alla quantità di denaro che può essere stampato e ha portato a una diminuzione del valore del denaro insieme all’incertezza nel declino del valore del denaro. Questa crisi finanziaria ha fatto sì che le persone chiedessero una valuta che non fosse controllata da un’autorità centrale.

Che tipo di problemi risolve Bitcoin?

Un’alternativa valutaria può prosperare solo se nessuno l’ha lanciata e il sistema non ha alcun punto centrale di fallimento. Questo è ciò che Satoshi Nakamoto ha lanciato nel 2008, un sistema di pagamento elettronico peer-to-peer. Bitcoin ha fissato il numero massimo di bitcoin che possono essere in circolazione e la velocità con cui possono essere prodotti di nuovi che è assicurata dalla codifica utilizzata nel suo design. Ciò consente al valore di ogni bitcoin di dipendere solo dalla domanda e dall’offerta nel mercato e libero da qualsiasi intervento del governo.

Con la nostra valuta attuale, c’è una terza parte coinvolta nella verifica e convalida di una transazione. Bitcoin ha eliminato la necessità di intermediari consentendo agli utenti di effettuare transazioni direttamente tra loro. Hai solo bisogno di un portafoglio Bitcoin per archiviare i tuoi bitcoin che si comporta come un portafoglio fisico invece che come una banca. La codifica utilizzata nella progettazione di questi portafogli li rende visibili a chiunque voglia esaminarlo che garantisce la sicurezza dei tuoi depositi. Inoltre, il processo di rete bitcoin è anonimo, i pagamenti sono davvero rapidi e una volta inviati non è possibile recuperarli.

Lo stato attuale di Bitcoin

Quando il bitcoin è stato introdotto per la prima volta nel 2009, il suo valore era di $ 0 e successivamente di $ 0,39. Nel corso del tempo, le crisi della valuta piatta e il blocco delle banche hanno stimolato l’interesse del pubblico in generale. L’anno scorso, a metà giugno, il valore della blockchain è stato di 14,37 miliardi di dollari, il cui fattore principale era il prezzo del bitcoin. Alla fine del mese di giugno, il prezzo del bitcoin è salito a circa $ 300.

Il valore totale del bitcoin esistente è di $ 10 miliardi. Sarebbe corretto dire, attualmente, il valore del mercato dei bitcoin è molto più prezioso persino di Twitter, che è una delle più grandi società di social media al mondo.

Pro e contro di Bitcoin


“Con la valuta elettronica basata su prove crittografiche, senza la necessità di fidarsi di un intermediario di terze parti, il denaro può essere sicuro e le transazioni senza sforzo.”

Sono passati solo 7 anni da quando è stato introdotto il bitcoin ed è ancora nella sua fase iniziale di sviluppo. Ma ci sono molte caratteristiche di bitcoin che fanno sicuramente parlare di sé.

Pro di bitcoin

  • Nessuna terza parte – L’assenza di intermediario lo rende un’opzione economica. Come dal punto di vista di un venditore, una volta che hai i soldi in bitcoin, li hai e gli acquirenti non possono riprenderli.
  • La libertà – Invia i tuoi soldi ovunque nel mondo in qualsiasi momento.
  • Identità digitale – La creazione di identità digitali è una delle caratteristiche molto amate dagli appassionati di bitcoin. Ciò semplifica anche la registrazione a piattaforme e servizi.
  • Nessun comando centrale – I bitcoin non sono di proprietà di nessuno e nessuna singola azienda ne è proprietaria. Ciò significa che né il governo né le banche possono impedirti di ricevere o inviare denaro bitcoin, in qualsiasi parte del mondo.
  • Pseudo anonimato – Sebbene bitcoin non ti fornisca l’anonimato completo, non è necessario rivelare la tua identità nella rete.
  • Trasparenza – Tutte le transazioni finalizzate sono visibili a tutti ma le tue informazioni personali sono nascoste.
  • Controllo & Sicurezza – Gli utenti hanno il controllo, i commercianti non possono addebitare costi aggiuntivi e il bitcoin può essere crittografato per garantire la sicurezza.

Contro di bitcoin

  • Rischio & Volatilità – La quantità limitata di monete e la crescente domanda lo rendono altamente volatile. Ma si prevede che nel tempo la volatilità diminuirà.
  • Mancanza di consapevolezza – Molte persone sono ancora all’oscuro e una parte enorme della popolazione non ha una chiara comprensione.
  • Alto rischio – La maggiore regolamentazione, la mancanza di applicazioni, la scalabilità limitata e la mancanza di sicurezza lo rendono un’impresa ad alto rischio.
  • Casi d’uso limitati – Sebbene Bitcoin fornisca soluzioni innovative per pagamenti più veloci e più facili, ha problemi quando si tratta di fattibilità. Alcuni difetti che ne ostacolano l’adozione sono problemi di scalabilità e costi.

Bitcoin è nella fase iniziale e ancora in via di sviluppo. Ci vorrà del tempo prima che bitcoin raggiunga il suo pieno potenziale.

Come funziona Bitcoin?

I bitcoin sono monete virtuali progettate per essere autonome per il loro valore. Per archiviare o trasferire i tuoi soldi, non hai bisogno di banche. La natura comportamentale di questi bitcoin è simile alle monete d’oro fisiche. Ciò significa che, una volta che hai bitcoin, puoi memorizzarli come valore. Recentemente abbiamo visto bitcoin utilizzato anche per scopi di pagamento, ma l’utilizzo di bitcoin come valuta è ancora soggetto a rettifica dei problemi di scalabilità con la blockchain di Bitcoin.

I bitcoin vengono sostanzialmente scambiati dallo specifico “portafoglio” bitcoin di una persona all’altra. Parlando del portafoglio, è un negozio digitale per i tuoi bitcoin che puoi utilizzare sul tuo smartphone, unità del computer, tablet o nel cloud.

Ora conosci le basi di Bitcoin. Nel prossimo articolo, ti guideremo attraverso i suggerimenti e le risorse di cui avrai bisogno per padroneggiare Bitcoin.

Sei pronto per il prossimo passaggio?

Facci sapere tutti i tuoi dubbi su bitcoin nei commenti. 

 Seguici su

Twitter , Facebook , Reddit

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector