Previsione e analisi dei prezzi di Chainlink (LINK) nel gennaio 2021

Previsione del prezzo della catena

Questo articolo discute la previsione dei prezzi di Chainlink per il primo mese del 2021. Se stavi pensando di acquistare qualche criptovaluta, allora sei nel posto giusto perché ti forniremo alcune delle informazioni di cui avrai bisogno. Continua a leggere per scoprire la nostra analisi e cosa pensano gli altri esperti della performance di Chainlink nel gennaio 2021.

Panoramica di Chainlink (LINK)

catena

Chainlink è un progetto blockchain Oracle che cerca di portare contratti intelligenti in applicazioni nella vita reale. Fondato sulla blockchain di Ethereum, il token nativo LINK è un token ERC-20 utilizzato principalmente per incentivare gli operatori di nodi che mantengono la rete sicura. A seguito della sua ICO nel 2017, il 32% dei token LINK è stato assegnato agli operatori dei nodi per questo scopo.

LINK non è minato, come nel caso di Bitcoin. Piuttosto, ci sono un totale di 1 miliardo di LINK pre-minati. Ci sono attualmente 399.509.556 LINK in circolazione, con una capitalizzazione di mercato di $ 5.519.186.328, il più grande di qualsiasi token DeFi. Attualmente è la decima criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato e il prezzo LINK è ora scambiato a $ 13,85, con $ 2,480,187,806 per un valore scambiato nelle ultime 24 ore.

Previsione del prezzo di Chainlink (LINK): analisi

Chainlink è stata di gran lunga una delle criptovalute con le migliori prestazioni nel 2020. Il prezzo ha raggiunto quasi $ 20 durante il boom della DeFi ad agosto, ma da allora è diminuito. Poiché gran parte del mercato altcoin è in ribasso mentre Bitcoin continua a crescere, LINK non viene escluso dal movimento al ribasso. Dopo essere salito insieme ad altri altcoin e Bitcoin per raggiungere $ 15 a novembre, è stato un movimento al ribasso, anche se lentamente.

Si è verificato un death cross tra 50 e 20 MA, indicando che il prezzo è in movimento al ribasso o almeno è stagnante. Ciò significa che nessun movimento di prezzo positivo può verificarsi a breve termine fino a quando la tendenza non viene invertita. Inoltre, sia la 20 che la 50 MA sono in discesa e potrebbero attraversare al di sotto della 100 MA, peggiorando ulteriormente la situazione se la tendenza continua.

Il Relative Strength Index (RSI), tuttavia, mostra che la speranza di un rimbalzo potrebbe essere in arrivo. L’RSI è inferiore al 36%, uno dei livelli più bassi raggiunti di recente prima di un rimbalzo. Ciò potrebbe, tuttavia, essere fortemente influenzato dalle prestazioni di Bitcoin a breve termine, che al momento non stanno rallentando. Come nella maggior parte dei casi, le altcoin di solito si bloccano quando Bitcoin si raduna come sta facendo ora, e se la tendenza continua, LINK potrebbe raggiungere livelli inferiori o almeno mantenere il prezzo corrente e non salire.

Di seguito sono riportati i livelli chiave di supporto e resistenza che i trader LINK devono tenere in considerazione nel prendere decisioni di trading. Questo è stato calcolato da Walletinvestor:

  • Livello di resistenza (R3): 12,672;
  • Livello di resistenza (R2): 12,222;
  • Livello di resistenza (R1): 11,594;
  • Pivot Point: 11.143;
  • Livello di supporto (S1): 10,516;
  • Livello di supporto (S2): 10,065;
  • Livello di supporto (S3): 9.437.

Sviluppi

Il team di Chainlink, attraverso il Chainlink Community Grant Program, ha assegnato una sovvenzione a The Link Marine per la creazione di un sito web di notizie noto come Chainlink News. In un file annuncio sul suo handle ufficiale di Twitter pochi giorni fa, il team ha detto che faceva parte delle sue strategie per restituire alla comunità di Chainlink.


Il programma di sovvenzioni Chainlink supporta team di sviluppo e ricercatori impegnati a costruire una rete Chainlink più solida e funzionale. Il nuovo sito web sarà indipendente e verrà utilizzato per creare, aggregare e consumare tutte le notizie di Chainlink nell’intero ecosistema crittografico.

Tra le altre cose, il sito tradurrà contenuti importanti in molte lingue per aiutare a mantenere la diversità della comunità. Contribuiranno anche a garantire che il contenuto creato dalla comunità sia facilmente visibile al resto dell’ecosistema.

Previsione del prezzo del collegamento a catena: opinione del mercato per gennaio 2021

Di seguito sono riportate le opinioni di mercato dei principali siti Web sulle prestazioni di LINK nel gennaio 2021.

Walletinvestor

Uno dei principali siti Web di previsione del mercato, Walletinvestor, prevede che il LINK più alto che raggiungerà entro i primi 14 giorni sarà di $ 15,078, mentre il più basso durante questo periodo sarà di $ 13,136.

Data Prezzo Prezzo minimo Prezzo massimo
2021-01-06 13.292 12.313 14.227
2021-01-07 13.171 12.198 14.054
2021-01-08 13.288 12.380 14.195
2021-01-09 13.388 12.441 14.407
2021-01-10 13.696 12.766 14.677
2021-01-11 14.082 13.136 15.078
2021-01-12 13.861 12.896 14.805
2021-01-13 13.171 12.217 14.106
2021-01-14 13.050 12.072 13.936
2021-01-15 13.168 12.277 14.138
2021-01-16 13.268 12.339 14.232
2021-01-17 13.575 12.588 14.548
2021-01-18 13.962 13.008 14.937
2021-01-19 13.740 12.822 14.738

Bestie da scambio

Bestie da scambio prevede che LINK inizierà a gennaio 2021 a $ 9,93. Raggiungerà un massimo di $ 12,576 e un minimo di $ 8,552 prima di chiudere il mese a $ 10,061.

Digitalcoinprice

Secondo questo sito web, LINK raggiungerà un prezzo medio di $ 25,07 nel gennaio 2021.

Capitale governativo

Capitale governativo prevede un prezzo di $ 11,250 per LINK all’inizio di gennaio 2021. Il prezzo minimo per il mese dovrebbe essere $ 9,5625, mentre il massimo sarà $ 15,3203, che sarà anche il prezzo di chiusura del mese.

Data del calendario Regolare Prezzo minimo possibile Miglior prezzo possibile
2021 gennaio
Martedì, 5 gennaio 2021 12.441 10.57485 14.30715
Mercoledì, 06 gennaio 2021 12.453 10.58505 14.32095
7 gennaio 2021, giovedì 12.509 10.63265 14.38535
8 gennaio 2021, venerdì 12.642 10.7457 14.5383
2021 gennaio 09, sabato 12.790 10.8715 14.7085
10 gennaio 2021, domenica 12.873 10.94205 14.80395
11 gennaio 2021, lunedì 12.906 10.9701 14.8419
12 gennaio 2021, martedì 12.734 10.8239 14.6441
13 gennaio 2021, mercoledì 12.729 10.81965 14.63835
Giovedì 14 gennaio 2021 12.714 10.8069 14.6211
15 gennaio 2021, venerdì 12.803 10.88255 14.72345
16 gennaio 2021, sabato 12.896 10.9616 14.8304
17 gennaio 2021, domenica 13.043 11.08655 14.99945
18 gennaio 2021, lunedì 13.107 11.14095 15.07305
19 gennaio 2021, martedì 12.992 11.0432 14.9408
2021 gennaio 20, mercoledì 12.998 11.0483 14.9477
21 gennaio 2021, giovedì 13.023 11.06955 14.97645
22 gennaio 2021, venerdì 12.981 11.03385 14.92815
23 gennaio 2021, sabato 13.077 11.11545 15.03855
24 gennaio 2021, domenica 13.158 11.1843 15.1317
25 gennaio 2021, lunedì 13.170 11.1945 15.1455
26 gennaio 2021, martedì 13.028 11.0738 14.9822
27 gennaio 2021, mercoledì 13.047 11.08995 15.00405
28 gennaio 2021, giovedì 13.032 11.0772 14.9868
29 gennaio 2021, venerdì 13.054 11.0959 15.0121
30 gennaio 2021, sabato 13.242 11.2557 15.2283
31 gennaio 2021, domenica 13.322 11.3237 15.3203

Previsione del prezzo di Chainlink: verdetto

Chainlink sembra abbastanza debole in questo momento e le previsioni non fanno pensare a un grande balzo nel gennaio 2021 tranne quello di Digitalcoiprice. Tuttavia, gli analisti ritengono che Chainlink contenga alcuni casi d’uso critici che dovrebbero rendere LINK molto più prezioso in futuro. Tuttavia, è necessario prestare attenzione quando si investe, poiché potrebbe essere necessario molto tempo prima che si possa ottenere un guadagno reale.

Immagine in primo piano: blog.bybit.com

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector