Come scegliere un broker Forex

Fino a poco più di un decennio fa investire significava fare tutto il tuo trading per telefono. Per ogni azione, dovevi chiamare il tuo broker ed effettuare un ordine. Il trading online ha cambiato tutto questo e oggi puoi gestire ogni aspetto del tuo trading direttamente dalla piattaforma di trading online del broker. Semplice, vero? Ma la domanda è come scegliere un broker Forex quando ci sono così tante scelte in rete oggi. Ai nuovi trader viene offerta un’ampia varietà di broker Forex tra cui scegliere. Allora come scegli? Tutto si riduce a trovare il broker che ritieni si adatti meglio alle tue esigenze. Siamo qui per aiutarti a fare proprio questo.

Ricorda: non esiste “il miglior broker Forex”. Quello che stai cercando è il miglior broker per le tue esigenze. Conoscendo il tipo di esperienza di trading che desideri ottenere, puoi decidere il broker che è giusto per te.

In questo articolo, cercheremo di rendere il processo di selezione più semplice e facile in modo che tu possa concentrarti sulle opportunità di investimento, piuttosto che sul broker online con cui fare trading.

Principali parametri da controllare prima di scegliere un buon broker Forex 

1.  Regolamenti / Licenze

Ti consigliamo di scegliere solo broker autorizzati e regolamentati dalle principali autorità di regolamentazione come CFTC, NFA, FSA.

Perché? Indica l’affidabilità di un broker e proteggerà i tuoi soldi.

Plus500 e AvaTrade sono buoni esempi di broker online completamente regolamentati.

2. Piattaforma di trading Forex facile da usare

Il trading Forex online deve essere semplice, intuitivo e facile da negoziare. Una buona interfaccia utente è importante.

eToro ha il meglio Piattaforma di trading Forex nel settore per principianti.

3.  Servizio Clienti

Questo è un punto chiave. Un supporto valido ed efficiente è un must perché probabilmente lo utilizzerai.

Ti consigliamo di comunicare un po ‘con i rappresentanti del servizio clienti dei broker prima di depositare.

Poni alcune domande per posta o per telefono prima di aprire un account.

Fatti un’idea della velocità del servizio, della sua qualità e disponibilità. 


eToro, 4XP e FXCM forniscono tutti un supporto veloce e di alta qualità.

4. Opzioni di leva

Diversi broker Forex offrono diverse leve.

Maggiore è la leva finanziaria che utilizzi, maggiore sarà il profitto che puoi potenzialmente realizzare, ma anche il rischio più elevato.

Ecco perché non esiste il miglior livello di leva finanziaria, dipende dal tuo stile di trading.

Ci sono alcuni broker che offrono fino a x100, x200 e in alcuni casi anche di più.

5. Bonus di primo deposito

Ogni broker vuole attirarti con bonus di capitale elevato sul tuo primo deposito.

In questo caso, ottieni denaro extra con cui fare trading. Ci sono alcuni broker che offrono fantastici bonus iniziali. Un esempio è Offerta di AvaTrade fino al 100%. eToro gestisce anche alcune promozioni molto interessanti.

6. Depositi e prelievi

È necessario prestare attenzione alla politica del broker in merito ai prelievi.

Controlla il tempo di attesa per i tuoi prelievi e altre politiche scritte.

7. Costi di negoziazione

I broker guadagnano attraverso le commissioni pagate dai trader. Una fonte significativa di entrate (per il tuo broker) e di spese operative (per te – il trader) sarà lo spread –

la differenza di prezzo tra i prezzi denaro e lettera.

Scopri come il tuo broker gestisce gli spread:

  • Gli spread sono fissi o variabili?
  • Qual è lo spread medio (e MAX) per ciascuna delle coppie di valute che intendi negoziare?
  • Quali sono gli spread durante i periodi di elevata volatilità?
  • Ci sono commissioni per operazione, oltre allo spread. FXCM e eToro tutti offrono spread fissi.

8. Conto demo

Hai mai comprato un’auto senza averla prima portata per un giro di prova? Certamente speriamo di no.

Allo stesso modo, dovresti aprire un conto di pratica con qualsiasi broker con cui intendi fare trading.

Quasi tutti i broker ora offrono conti di pratica, che ti consentono di avere un’idea del broker prima di impegnare denaro.

Ti permette di fare pratica con denaro virtuale prima di decidere di iniziare a fare trading con il tuo capitale reale.

Ti consente inoltre di testare la piattaforma di trading del broker. Offerte Plus500 account demo illimitato per i loro clienti. 

Parametri aggiuntivi per la scelta del miglior broker Forex

Account minimi

Alcuni broker offrono minimi di account minimi. Non è più necessario depositare un capitale elevato per fare trading sul Forex.

Promozioni

I broker online cercheranno di intralciare la tua attività offrendo promozioni. Denaro e premi fanno tutti parte del gioco.

Formazione scolastica

I servizi educativi forniti dal tuo broker ti aiuteranno a padroneggiare il mercato Forex. La maggior parte dei broker offre una varietà di strumenti educativi per assistere nella valutazione del trader del mercato Forex. FX Leaders ha svolto le ricerche di mercato per te: dai un’occhiata i migliori broker Forex Qui.

Insomma

Scegliere il miglior broker Forex potrebbe fare la differenza tra fare soldi e perdere soldi. Assicurati di scegliere il broker che ti fornirà il miglior ambiente possibile per avere successo. Soprattutto, un broker di cui ti puoi fidare.

Maggiori informazioni su come scegliere un broker forex:

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map